portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
cerca
Liberta' espressione. Dissequestro del pc del giornalista se viene compromessa la regolare attivita'. Cassazione
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Deborah Bianchi
13 marzo 2012 10:16
 
 Il pc del giornalista professionista dev’essere dissequestrato se a indagini concluse la misura cautelare si dimostri sproporzionata ed eccessiva diventando un ostacolo alla regolare prosecuzione dell’attività.
E’ questo il principio espresso dalla Cassazione nella pronunzia del 12 marzo 2012 n. 9429 che ha accolto il ricorso di un cronista sottoposto a procedimento penale che, alla chiusura delle indagini, aveva chiesto la restituzione del suo pc.

Il GIP nonostante l’istruttoria fosse stata chiusa continuava a mantenere la misura cautelare sul computer portatile sequestrato. La difesa del giornalista ha impugnato il provvedimento di prime cure di fronte alla Cassazione sostenendo tra gli altri argomenti l’irragionevolezza e la mancanza di coerenza nel dictat del GIP: da una parte infatti si sosteneva che l’indagine era chiusa e dall’altra nonostante ciò si manteneva il sequestro della macchina.

Ad avviso del Supremo Collegio “è intrinsecamente contraddittoria la motivazione che, per un verso, dà atto che i portatili in sequestro sono stati già esaminati dal consulente del PM, al fine evidentemente di accertare se per mezzo degli stessi fossero state diffuse le notizie desunte dagli atti giudiziari sottratti presso l'ufficio giudiziario di Trani, nei termini contestati all'odierno ricorrente, e per altro verso, ribadisce l'esigenza del mantenimento della misura reale su tutti i computer sequestrati”.

Conseguenza: il Supremo Collegio annulla l’ordinanza impugnata senza rinvio e dunque determina la cessazione della misura cautelare.
Pubblicato in:
Consulenza
Ufficio reclami
ARTICOLI IN EVIDENZA
15 marzo 2012 12:30
Rette per Residenze Sanitarie Assistenziali. Lo stato dell'arte nell'audizione Aduc al Senato
14 marzo 2012 17:25
BTP Italia
14 marzo 2012 11:07
Cerotto biologico per riparare il cuore infartuato?
14 marzo 2012 10:08
La difesa nei reati da stupefacenti
13 marzo 2012 19:09
Come mangiano male i tedeschi!
13 marzo 2012 10:16
Liberta' espressione. Dissequestro del pc del giornalista se viene compromessa la regolare attivita'. Cassazione
13 marzo 2012 9:50
LSD utile contro l'alcolismo
12 marzo 2012 13:21
I poteri, le fazioni ed il 'tafazzismo' civico
11 marzo 2012 17:24
Legalizzare le droghe? Verso il vertice di Cartagena
11 marzo 2012 12:57
Il tabacco dilaga tra i giovani Usa. Studio
9 marzo 2012 10:22
Conti deposito - la nuova imposta di bollo
Donazioni
TEMI CALDI
25 maggio 2015 (18 post)
Legislazioni droghe. Libro di Mantovano, Serpelloni e Introvigne
25 maggio 2015 (2 post)
pacchetto vacanza
24 maggio 2015 (18 post)
Liti temerarie nel contenzioso bancario
24 maggio 2015 (3 post)
Pensioni. Fare comunicazione senza allarmismi
23 maggio 2015 (2 post)
Vita impossibile in condominio
23 maggio 2015 (6 post)
Scuola e religione cattolica romana. Caso Firenze. Interrogazione parlamentare
22 maggio 2015 (2 post)
La "Buona Scuola" e i presidi
22 maggio 2015 (1 post)
Condizionatori d'aria e ventilatori. Consigli per gli acquisti
17 aprile 2015 (34 post)
Legalizzazione cannabis. Giachetti (vicepresidente Camera): si' dal tabaccaio
17 maggio 2015 (29 post)
Lyoness
4 maggio 2015 (27 post)
La Rai cambia? Mah! Intanto difendiamoci
4 maggio 2015 (23 post)
L'irriverente. Festa della liberazione. Quando ci libereremo dalla retorica?
18 maggio 2015 (22 post)
Mil­lion Mari­juana March. Si e' tenuta a Roma la 15ma edizione
3 maggio 2015 (19 post)
Legalizzazione cannabis. Sen. Airola: no al proibizionismo
25 maggio 2015 (18 post)
Legislazioni droghe. Libro di Mantovano, Serpelloni e Introvigne
24 maggio 2015 (18 post)
Liti temerarie nel contenzioso bancario
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori