(Da 1 a 30 di 61) ->   >|
13 dicembre 2016 9:15 - anandamide1972
Hai ragione erniuccio, come sempre. Quando mai non. Bella ADUC è?

Com'era ? ... " l'inventoooore dell'aaacido acetil...". Sei un mito.
E hai ragione.
11 dicembre 2016 0:35 - ennius4531
.. ah ananda , non avendo appigli non ti rimane, come molti tuoi sodali, che il ... cazzeggio e questa volta all'ennesimo potenza ....
10 dicembre 2016 17:21 - anandamide1972
Comunque....sei un grande erniuccio, tutte le volte che ci ripenso...com'era ? ..." L'inventooore dell'aacido acetilsalicidico " eh erniuccio ? mitico.

PS sarebbe un unico commento, se si potessero editare, che vuoi farci, noi pavloviani siamo fatti cosi'. Mica come te, cosi' cogitantemente dirimente. O bravo erniuccio. Seguita.
10 dicembre 2016 17:14 - anandamide1972
La stima che nutro in questo periodo per ADUC è pari alla sua credibilità nel moderare il proprio forum a mò del ( suo, di Aduc, si, la stessa Aduc che poi non lo rispetta, si, proprio lei) REGOLAMENTO.

in vece
Pavloviano
10 dicembre 2016 17:12 - anandamide1972
...naturalmente non ho Ri ri ri ri ri letto il tuo copiaincolla nr5, ma di certo non puoi che aver ragione, come sempre. Del resto...
Allez l'adUc ( detto alla francese con accento su U).
Ha ragione il sig. Rottermaier, l'unica risposta possibile è pavloviano. Si, si, pavloviano.
Erniuccio, ma tu da piccolo la guardavi Heidi o sei troppo grande e vedevi Freccia nera con la Goggi?
10 dicembre 2016 17:07 - anandamide1972
perdindirindina erniuccio, sei un battutista nato te...potevo aver scritto 10 anni il senso sarebbe stato quello...ma vaglielo a spiegare.

Per il resto...ok, ok, erniuccio, è come dici te, hai ragione.
10 dicembre 2016 16:10 - ennius4531
... ah ananda, la mia risposta non ha richiesto due giorni, ma uno solo il che dimostra che hai difficoltà a contare ...
"si scherza, eh.."

Che il prof. Mechoulam abbia letto le decine di studi che dimostrano gli .... effetti speciali sul comprendonio ed altro dell'erba magica é una tua supposizione .

Infine, ti tiri la zappa sui piedi quando citi il caso di un luminare
ospedaliero , per il quale parteggi, critico nei confronti di un farmacologo privo di esperienze cliniche.

Il prof. Mechoulam, essendo un chimico/biologo, che ne può sapere di come gira la mente ?

Tralasciando i numerosi studi specialistici, cito quanto affermato da Giuseppe Ducci * psichiatra direttore del reparto di psichiatria del San Filippo Neri di Roma.

"Se magicamente si potesse cancellare la cannabis dal mondo, avremmo una diminuzione dei casi di schizofrenia del 40 per cento" ...

Oggi registriamo disturbi psicotici gravi sempre più precoci". "Abbiamo persone di 24-25 anni che, dopo anni di abuso, hanno il cervello di un novantenne e un futuro da lungoassistiti".

E non solo psicosi: "La cannabis produce la sindrome amotivazionale: i ragazzi non vanno più a scuola, non vedono gli amici, si chiudono in se stessi. Alcuni arrivano al delirio o all'abulia, il prologo di un futuro complicato".

"....definire la cannabis una droga leggera è una vera fesseria".

* Professore di Psichiatria d’urgenza, Scuola di Specializzazione in Psichiatria Della Facoltà di Medicina e Psicologia, Sapienza Università di Roma
Direttore della UOC SPDC presso l’Az. Complesso Ospedaliero San Filippo Neri (DSM della ASL Roma E), ...
Autore di oltre 60 pubblicazioni scientifiche a stampa di cui 16 su riviste internazionali peer-reviewed, autore o curatore di 7 libri,editor di 4 numeri speciali dell’International Journal of Mental Health. .....
10 dicembre 2016 7:24 - anandamide1972
Naturalmente scherzo, era per dire che di esempi ce ne sono in tutte le direzioni, lo sdoganatore della cocaina in Europa fu Freud ( e poi crocifiggono Morgan che dichiara di usarla come antidepressivo...certo, ha i suoi bei side...). Il Prof Mechoulan però, come il farmacologo cagliaritano Prof.Gessa, sanno cosa dicono, semplicemente perché alla velocità del mondo odierno, su sostanze cosi' " dibattute " le info circolano come mai prima.
10 dicembre 2016 7:17 - anandamide1972
:-DD comunque hai impiegato 2 giorni di ricerche per scoprire l'esempione eh ? di' la verità :-)))
lo scopritooore dell'aaacido acetilsalicidico...ti ci vedo erniuccio :-))

si scherza, eh.
10 dicembre 2016 7:15 - anandamide1972
Al solito non mi spiego. E' evidente ciò che dici. Il punto è che lui è vivo e conosce benissimo gli "studi" che ti piacciono. D'altronde, parlando tempo fa con un luminare ospedaliero scoprii che ce l'aveva con un luminare farmacologo adducendo che il farmacologo sapeva tutto, ma non aveva alcun tipo di esperienze cliniche. Quindi era fuori dalla realtà. Concordai.
9 dicembre 2016 20:57 - ennius4531
... scoprire i principi attivi di una sostanza non significa conoscerne tutti gli effetti.

Lo stesso é capitato al chimico francese Charles Frédéric Gerhardt, scopritore dell'acido acetilsalicilico, il quale é morto ignorandone gli effetti nocivi a livello gastro-intestinale.

Asserire che l'unico conoscitore degli effetti dell'erba magica sia il Prof.Mechoulan fa sorridere alla luce delle decine di studi specialistici di fonte universitaria diverse più volte citati .
8 dicembre 2016 6:32 - anandamide1972
" i recettori dell'anandamide ", gli endocannabinoidi e blablaquaraquà. Adoperano parole e concetti del Prof. Mechoulan ribaltandone però i risultati delle scoperte. TUTTO QUELLO CHE SI CONOSCE SULLA CANNABIS a livello scientifico contemporaneo, LO SI DEVE ALLE SCOPERTE DEL 90enne israeliano Prof.Mechoulan che DAGLI ANNI 60 HA SCOPERTO I TRE CANNABINOIDI CHIAVE DELLA PIANTA DI CANNABIS, E QUELLA SORTA DI ALTER EGO DEL SISTEMA ENDOCRINO/IMMUNITARIO CHE è IL SISTEMA ENDOCANNABINOIDE con l'anandamide eccetera. Oggi molti studiano, ma " l'inventore dell'alfabeto " è sempre vivo e lucido...continuiamo a citare il dottor Docci e non quel vecchiaccio drogato di un ebreo , eh ? ( è più lucido lui a 90 anni che...vabbè, lasciamo perdere)
...per il resto...
In fondo, a me non cambia nulla se ADUC resta com'è ora o peggiora. Non sono un ente pubblico quindi facciano ciò che credono, la figuraccia la fanno loro, l'interesse a LEGALIZZARE l'ADUC sarebbe prima di tutto di ADUC.
Se si piacciono con questo taglio di capelli che lo tengano. L'importante è saperlo. Lo sappiamo. Anche se naturalmente sarebbe graditissimo un seppur tardivo ravvedimento.

Buon 8 Dicembre ...por todo el mundo.
7 dicembre 2016 19:01 - ennius4531
... sono figure come il disagiato23 che dimostrano la fondatezza dei risultati di studi specialistici che attestano gli effetti ... anomali sul comprendonio dell'erba magica e offrono ampie giustificazione a chi si oppone alla sua legalizzazione ...
7 dicembre 2016 17:59 - Starfighter23
BASTA SPAM SU ADUC DONVITO TIRA FUORI I COGLIONI E VIENI A DARE SPIEGAZIONI,SULLO SCHIFO CHE VA AVANTI DA 10 ANNI,VI CONVIENE SMETTERLA DI PUBBLICARE POST CON STUDI FARLOCCHI E COMMISSIONATI AD ARTE SULLA CANNABIS,CI SONO CENTINAIA DI PAZIENTI STUFI DELLA VOSTRA CONDOTTA,AVETE ROTTO I COGLIONI VOI E QUEL DEFICENTE DI UN PAPPAGALLO ENNIUS4531 CHE VI PORTATE APPRESSO

VENITE A MODERARE QUESTO CAZZO DI FORUM FALLITI PAGLIACCI ANTIPROIZIONISTI DELLA DOMENICA FALSI DI MERDA SERVI DEI SERVI DEI SERVI DEI SERVI VERMI DEI VERMI DEI VERMI DEI VERMI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

TELEFONATE PURE A QUESTI MEMBRI DI AREA POPOLARE PER CHIEDERE SPIEGAZIONI

ECCO IL NUMERO DELLA SEDE CENTRALE Telefono: +39 895 969 7997

BASTA SPAM,BASTA ENNIUS4531,BASTA STUDI FAKE FALSI DI MERDA
7 dicembre 2016 11:03 - ennius4531
Il disagiato23, dai neuroni non solo affumicati ma pervasi da furore taurino, ulula al vento espressione farneticanti che ne indicano il degrado cognitivo.

La ricerca specialistica fornisce questa spiegazione ...

Lo stordimento dato dal consumo di Marijuana è espressione di un disturbo delle funzioni cerebrali. Il THC si lega ai recettori dell’anandamide, provocando i seguenti disturbi:
la percezione viene limitata e distorta, non è più possibile distinguere ciò che è reale da ciò che non lo è.

I “fumatori di Hashish” scambiano questo effetto per una “estensione della consapevolezza”, non realizzano che si tratta di un disturbo.»

P.s..... continua ad incontrare enormi difficoltà nel togliere il blocca maiuscole sulla tastiera. Una comunità di recupero potrebbe aiutarlo .....
6 dicembre 2016 21:34 - Starfighter23
BASTA SPAM SU ADUC DONVITO TIRA FUORI I COGLIONI E VIENI A DARE SPIEGAZIONI,SULLO SCHIFO CHE VA AVANTI DA 10 ANNI,VI CONVIENE SMETTERLA DI PUBBLICARE POST CON STUDI FARLOCCHI E COMMISSIONATI AD ARTE SULLA CANNABIS,CI SONO CENTINAIA DI PAZIENTI STUFI DELLA VOSTRA CONDOTTA,AVETE ROTTO I COGLIONI VOI E QUEL DEFICENTE DI UN PAPPAGALLO ENNIUS4531 CHE VI PORTATE APPRESSO

VENITE A MODERARE QUESTO CAZZO DI FORUM FALLITI PAGLIACCI ANTIPROIZIONISTIO DELLA DOMENICA FALSI DI MERDA SERVI DEI SERVI DEI SERVI DEI SERVI VERMI DEI VERMI DEI VERMI DEI VERMI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

TELEFONATE PURE A QUESTI MEMBRI DI AREA POPOLQARE PER CHIDERE SPEIGAZIONI

ECCO IL NUMERO DELLA SEDE CENTRALE Telefono: +39 895 969 7997

BASTA SPAM,BASTA ENNIUS4531,BASTA STUDI FAKE FALSI DI MERDA
6 dicembre 2016 18:44 - ennius4531
... il disagiato23 esce dalla sua tana affumicata per ululare demenzialitá contro ombre autoprodotte da neuroni THC modificati .

Gli studi specialistici ci dicono che ...

Da Aduc ...

AUSTRALIA - Uso cannabis regolare sotto 17 anni. Studio: maggiore rischio suicidio e abbandono studio
Notizia  10 settembre 2014 12:28
 
Chi usa regolarmente cannabis prima dei 17 anni ha una probabilità di oltre il 60% maggiore di abbandonare gli studi secondari ed è a rischio significativamente più alto di non completare quelli universitari, di usare altre droghe e di tentare il suicidio, rispetto a chi non l'ha mai fumata.

Uno studio australiano del Centro Nazionale di Ricerca su Droghe e Alcool dell'Università del Nuovo Galles del Sud conclude inoltre che non vi è un livello 'sicuro' di uso da parte di adolescenti, e che i risultati educativi più scarsi e i rischi accresciuti si verificano anche fra chi usa la droga meno di una volta al mese. Gli studiosi hanno elaborato i dati di 3765 partecipanti che hanno usato cannabis, da tre ampi studi di lunga durata sulla frequenza e sugli effetti del suo uso.

Secondo gli autori della ricerca, pubblicata su The Lancet Psychiatry, si tratta della dimostrazione più fondata dei danni della marijuana negli anni dell'adolescenza. I ricercatori hanno esaminato una serie di aspetti dello sviluppo fino all'età di 30 anni: completamento degli studi secondari, conseguimento di una laurea, dipendenza dalla cannabis, uso di altre droghe illegali, tentativi di suicidio, e depressione.

Gli adolescenti sotto i 17 anni che assumevano cannabis quotidianamente avevano una probabilità di oltre il 60% minore di completare la scuola superiore o l'università, sette volte più alta di tentare il suicidio, 18 volte maggiore di sviluppare dipendenza dalla cannabis e otto volte maggiore di usare altre droghe illegali più tardi nella vita. "I risultati sono particolarmente tempestivi, dato che diversi Stati Usa e paesi dell'America Latina si muovono verso la depenalizzazione o legalizzazione della cannabis, che la renderebbero più accessibile ai più giovani", scrive il principale autore dello studio, Edmund Silins. "Le autorità devono essere consapevoli che un suo uso in adolescenza è associato a una serie di esiti negativi sulla salute, sul benessere e sull'affermazione personale", aggiunge.

____________________________________________


The Lancet Psychiatry

Young adult sequelae of adolescent cannabis use: an integrative analysis
Volume 1, No. 4, p286–293, September 2014

Dr Edmund Silins, PhD!L John Horwood, MSc, Prof George C Patton, MD, Prof David M Fergusson, PhD, Craig A Olsson, PhD, Delyse M Hutchinson, PhD, Elizabeth Spry, BA, Prof John W Toumbourou, PhD, Prof Louisa Degenhardt, PhD, Wendy Swift, PhD, Carolyn Coffey, PhD, Robert J Tait, PhD, Primrose Letcher, PhD, Prof Jan Copeland, PhD, Richard P Mattick, PhD,


P.s. il disagiato23 é in piena confusione. Preso da stati ossessivi, dimentica che sulla sua tastiera esiste il tasto sblocca maiuscole.....
6 dicembre 2016 17:31 - Starfighter23
DONVITO E' ARRIVATA L'ORA DI BANNARE QUEL FIGLIO DI PUTTANA DI ENNIUS4531 PER GRAVISSIME E CONTINUE VIOLAZIONI DEL REGOLAMENTO SCRITTO DA VOI STESSI E PUNTUALMENTE NON RISPETTATO SIETE DEGLI IDIOTI FINITI
6 dicembre 2016 17:28 - Starfighter23
BASTA SPAM SU ADUC DONVITO TIRA FUORI I COGLIONI E VIENI A DARE SPIEGAZIONI,SULLO SCHIFO CHE VA AVANTI DA 10 ANNI,VI CONVIENE SMETTERLA DI PUBBLICARE POST CON STUDI FARLOCCHI E COMMISSIONATI AD ARTE SULLA CANNABIS,CI SONO CENTINAIA DI PAZIENTI STUFI DELLA VOSTRA CONDOTTA,AVETE ROTTO I COGLIONI VOI E QUEL DEFICENTE DI UN PAPPAGALLO ENNIUS4531 CHE VI PORTATE APPRESSO

VENITE A MODERARE QUESTO CAZZO DI FORUM FALLITI PAGLIACCI ANTIPROIZIONISTIO DELLA DOMENICA FALSI DI MERDA SERVI DEI SERVI DEI SERVI DEI SERVI VERMI DEI VERMI DEI VERMI DEI VERMI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

TELEFONATE PURE A QUESTI MEMBRI DI AREA POPOLQARE PER CHIDERE SPEIGAZIONI

ECCO IL NUMERO DELLA SEDE CENTRALE Telefono: +39 895 969 7997

BASTA SPAM,BASTA ENNIUS4531,BASTA STUDI FAKE FALSI DI MERDA
6 dicembre 2016 0:18 - anandamide1972
...buona cottura...
Basta dare il loro nome alle cose.
Ritengo sia stato fatto.
5 dicembre 2016 19:53 - ennius4531
.. mentre gli accoliti dell' erba magica cazzeggiano con chilometrici post intrisi di invocazioni aventi il fine ultimo di zittire la controparte, ritorniamo al concreto ricordando che ..

Da Aduc 

Notizia 11 ottobre 2013 18:54 

"Dire "si'" alla marijuana aumenta le probabilita' di concedere un "si'" anche ad altre tipologie di stupefacenti piu' pericolose, secondo un nuovo studio statunitense che ha coinvolto un campione di 29054 studenti delle scuole superiori. 

Dai dati e' emerso che fumare marijuana rende piu' possibilisti e meno giudicanti relativamente all'uso di altre droghe piu' pesanti, come cocaina, crack, LSD, eroina, anfetamine ed ecstasy. In pratica, l'assunzione di una droga rende meno critici rispetto all'assunzione di altre droghe.

Chi fuma marijuana tende ad essere meno giudicante in particolare verso l'utilizzo delle cosiddette droghe "socialmente accettabili" come LSD, anfetamine ed ecstasy. Gli studenti dal background socio-economico piu' elevato sono apparsi piu' tolleranti verso gli stupefacenti socially acceptable mentre le donne in generale sono risultate piu' inclini a dire "no" a droghe come cocaina, crack, LSD e ecstasy.

Lo studio e' stato condotto da Joseph Palamar della New York University e pubblicato su Prevention Science."
5 dicembre 2016 19:20 - anandamide1972
ATTENZIONE: SITO NON MODERATO E FREQUENTATO DA TEPPISTI DELL'INFORMAZIONE,PERLATRO BENVENUTI SUL SITO STESSO.

RAMMENTATE ANCHE LA NON CONSIGLIABILITà E LA NON EDITABILITà O RIMUOVIBILITà DEI VOSTRI POST. QUI FUNZIONA COME AGLI INZIZI DI INTERNET. ATTENZIONE SE SIETE ABITUATI AGLI ALTRI SITI.

...nel frattempo...

CHIUNQUE DECIDERA' DI SPRECARE DEL TEMPO LEGGENDO UN PO' A RITROSO I COMMENTI, SI ACCORGERA' CHE STO DICENDO IL VERO. IL PROBLEMA, A QUESTO PUNTO, è ANCORA Più SERIO E " GLOBALE ".

QUALE CREDIBILTA' Può AVERE UNA ASSOCIAZIONE SEDICENTE A TUTELA DEGLI UTENTI/CONSUMATORI ( TUTELATI SPESSO DALLA LEGGE CHE POI VIENE DISATTESA E ALLORA CHIAMANO ADUC) SE ADUC STESSA DISATTENDE LA PROPRIA LEGGE?

e' UN DATO DI FATTO CHE CI SIA UN REGOLAMENTO CHE ADUC " IMPONE " A CHI VOGLIA PARTECIPARE AL FORUM E POI ADUC STESSA NON LO RISPETTA E NON LO FA RISPETTARE.
ENNIUS Può " PARLARE " PE GIORNI, MA COSI' è COME STANNO LE COSE. C'è UN REGOLAMENTO DI ADUC CHE ADUC NON RISPETTA. COME SI Può CONFIDARE IN ADUC ?


5 dicembre 2016 11:45 - anandamide1972

A parte il paradosso di questo Ennius che combatte la cannabis e poi vuol sempre farci sapere cosa ci dicono i fatti: guarda Erniuccio che i fatti sono meno lucidi, spesso, di chi usa la cannabis, lo sai vero ?

e comunque...
* ADUC TORNI NELLA LEGALITA' !!! *
Esimia ADUC, come vedi Ennius ha postato ovunque la stessa cosa e appena uno posta qualcosa lui interviene reiterando all'infinito stessi post, presi oltretutto da Aduc, distruggendo ogni dibattito ormale. Cazzo. Perché non ve ne rendete conto ? Questo porsi a mo' di convitato di pietra non si addice ad almeno tre persone che conosco in ADUC. Davvero volete distruggere questo forum ? Avete idea di cosa stia accadendo o no ?
e poi...perché prendete in giro la gente ? a cosa serve un regolamento nella mascherina dei commenti se poi voi per primi non lo rispettate? ma quale credibilità, proprio come paladini o baluardo di diritti o libertà ritenete di poter ottenere se neanche in casa vostra riuscite a far rispettare " la legge " ? Mah...l'unica è che davvero questo Ennius sia della Redazione e una qualche perversione di qualcuno ritiene che ciò sia funzionale a qualcosa, si...ma a cosa ???????


nuovo " studio " sulla cannabis: non fumarne punta è peggio che fumarne troppa.

... e nel frattempo...

E' un problema, cara ADUC, di forma e di sostanza. Come diceva un certo Pannella che, anche chi lo ha frequentato per anni, poi allontanatosi, pare aver facilmente dimenticato i " dogmi laici " che lo hanno retto per 85 anni. Non c'è pace senza giustizia, non c'è giustizia senza verità. A stragi di verità seguono sempre stragi di altri generi. Il sacro rispetto della norma che, se ingiusta o sbagliata, va combattuta anche violandola con autodenuncia e informazione alle Forze dell'Ordine che, se non intervenissero, sarebbero essi stessi denunciati per omissione d'atti. Dico questo perché, sempre Pannella ha fatto un paio di scioperi fame di 2 mesi e sete 6 giorni che è quasi morto e rovinatosi reni...perché..."qualcuno" NON RISPETTAVA LE SUE STESSE LEGGI, LA PROPRIA STESSA LEGALITa'. SCELTA, POSTA e POI VIOLATA.


ADUC TORNA LEGALE!!!!!
SE NON AVETE RISORSE PER FAR RISPETTARE IL REGOLAMENTO CHE VOI VI SIETE DATI,o lo modificate almeno cosi' chi decide di partecipare lo sa da prima, oppure PASSATE A DISQUS CHE VI DAREBBE STRUMENTI AUTOMATIZZATI DI MODERAZIONE I QUALI, SE NON ALTRO, POTREBBERO RENDERE QUESTO FORUM UN PO' Più SIMILE A COM'ERA.
VOGLIO ESSERE BANNATO DA ADUC, Perché ANCHE IO HO SPAMMATO, per reazione omeostatica ma non importa, MA VORREI ESSERE BANNATO Perché FINALMENTE ADUC TORNA LEGALE. POI MAGARI CI REISCRIVIAMO CON LTRO NICK ( dicendo da quale nick proveniamo) E FINALMENTE TORNIAMO A DIBATTERE COME POCHI ANNI FA; QUANDO IL o I TROLL ( di fatto) NON SI INTERESSAVANO A NOI.

...per questo torniamo a rilanciare la CAMPAGNA PER LA LEGALIZZAZIONE DI ADUCdroghe:

ADUC RISPETTA LA TUA Legalità O CAMBIA REGOLAMENTO.
COSI NO, DAI...NON VA BENE E so (SO) CHE ANCHE MOLTI DI VOI RAGIONANO COSI'
INFATTI NON MI SPIEGO. L'UNICA è CHE CHI DOVREBBE NON SIA A CONOSCENZA O QUALCUNO STA FACENDO UNO SCHERZO VERAMENTE, DICEVANO UN TEMPO DALLE PARTI DOVE HA LA SEDE ADUC, A PRETE ( non ho mai capito cosa significasse, ma certamente questo è uno dei casi calzanti). ADUC TORNA LEGALE !!!! STOP Illegalità ADUC.

Ecco il regolamento ( parte) che ADUC chiede e dice di far rispettare....prendono in giro ?




LEGGI ATTENTAMENTE PRIMA DI INVIARE UN MESSAGGIO


Quello che scrivi sara' pubblicato integralmente sul portale Internet dell'Aduc. Questo perche' riteniamo che le esperienze, le riflessioni o anche solo le opinioni di ogni singolo cittadino siano utili a tutti i lettori-consumatori, proprio se e proprio perche' senza filtro e senza censura. L'Aduc si riserva il diritto di intervenire solo nei seguenti casi: •Quando uno stesso intervento e' inviato piu' volte. In questo caso, pubblichiamo l'intervento una sola volta.
•I messaggi di spam, palesemente fuori tema, non sono pubblicati (ad esempio, i messaggi pubblicitari).
•Non pubblichiamo i post che costituiscono un tentativo concreto e attuale di organizzare atti di violenza alle cose o alle persone.
•Quando si accusa una societa' o una persona di un reato (ad esempio, "truffa", "furto", etc.) senza fornirne adeguata documentazione. In questo caso, quando possibile, eliminiamo solo i riferimenti alla persona o alla societa' in questione.
•Quando vi e' violazione della privacy di qualsiasi persona (ad esempio, quando si offrono generalita', numeri telefonici, indirizzi email, etc. di privati cittadini). nel frattempo...

" fumarne punta è peggio che fumarne troppa ".
5 dicembre 2016 19:14 - ennius4531
.. mentre i seguaci dell' erba magica cazzeggiano con chilometrici post con invocazioni aventi il fine ultimo di zittire la controparte, ritorniamo al concreto ricordando che ..

Da Aduc 

Notizia 11 ottobre 2013 18:54 

"Dire "si'" alla marijuana aumenta le probabilita' di concedere un "si'" anche ad altre tipologie di stupefacenti piu' pericolose, secondo un nuovo studio statunitense che ha coinvolto un campione di 29054 studenti delle scuole superiori. 

Dai dati e' emerso che fumare marijuana rende piu' possibilisti e meno giudicanti relativamente all'uso di altre droghe piu' pesanti, come cocaina, crack, LSD, eroina, anfetamine ed ecstasy. In pratica, l'assunzione di una droga rende meno critici rispetto all'assunzione di altre droghe.

Chi fuma marijuana tende ad essere meno giudicante in particolare verso l'utilizzo delle cosiddette droghe "socialmente accettabili" come LSD, anfetamine ed ecstasy. Gli studenti dal background socio-economico piu' elevato sono apparsi piu' tolleranti verso gli stupefacenti socially acceptable mentre le donne in generale sono risultate piu' inclini a dire "no" a droghe come cocaina, crack, LSD e ecstasy.

Lo studio e' stato condotto da Joseph Palamar della New York University e pubblicato su Prevention Science."
5 dicembre 2016 18:13 - lucillafiaccola1796
E' mai possibile che stati esteri debbano mettere bocca sugli affari interni dell'Italia, paese ancora Sovrano, almeno sulla carta...igienica?
E bastaaaaaa! Sono zzi nostri e ce li risolviamo a casa nostra. Stessero dentro la loro mela e non rompessero gli Organi Genitali e Non.
5 dicembre 2016 12:04 - anandamide1972
comunque ho appena scritto ad ADUC, dato che seguo dalla preistoria e quando ho potuto o voluto ho anche dato mano, pur non iscrivendomi e non avendo MAI chiesto aiuto formale se non anni addietro una telefonata con Vincenzo, che mi rasserenò con una fragorosa risata...grazie Vincenzo...io sono quel " ragazzo ciondoloni" :-) come mi definisti descrivendomi ad una conoscenza comune che non rammento chi fosse.
... tanto tu puoi vedere chi sono e di certo ricorderai il mio nome :-))) MI SPIACE MOLTO PER QUESTO INCIAMPO, MA A QUESTO PUNTO, MODERAZIONE O MENO DEL FORUM, IL NODO è
1. C'è UN REGOLAMENTO
2. NESSUNO LO RISPETTA
3 TANTOMENO ADUC, CHE NON LO FA RISPETTARE, NEANCHE CI PROVA. QUI AVETE ANCHE AMICI, ANCHE DISPOSTI A DARE MANO, MA LA CREDIBILITà NON DEVE ESSERE SINDACABILE.
se il problema è la mancanza di chi moderi o si cambiano regole, o shiftate su Disqus che ha automazioni di moderazione con circostanziati interventi umani.
5 dicembre 2016 11:55 - anandamide1972
CHIUNQUE DECIDERA' DI SPRECARE DEL TEMPO LEGGENDO UN PO' A RITROSO I COMMENTI, SI ACCORGERA' CHE STO DICENDO IL VERO. IL PROBLEMA, A QUESTO PUNTO, è ANCORA Più SERIO E " GLOBALE ".

QUALE CREDIBILTA' Può AVERE UNA ASSOCIAZIONE SEDICENTE A TUTELA DEGLI UTENTI/CONSUMATORI ( TUTELATI SPESSO DALLA LEGGE CHE POI VIENE DISATTESA E ALLORA CHIAMANO ADUC) SE ADUC STESSA DISATTENDE LA PROPRIA LEGGE?

e' UN DATO DI FATTO CHE CI SIA UN REGOLAMENTO CHE ADUC " IMPONE " A CHI VOGLIA PARTECIPARE AL FORUM E POI ADUC STESSA NON LO RISPETTA E NON LO FA RISPETTARE.
ENNIUS Può " PARLARE " PE GIORNI, MA COSI' è COME STANNO LE COSE. C'è UN REGOLAMENTO DI ADUC CHE ADUC NON RISPETTA. COME SI Può CONFIDARE IN ADUC ?
5 dicembre 2016 11:45 - anandamide1972
A parte il paradosso di questo Ennius che combatte la cannabis e poi vuol sempre farci sapere cosa ci dicono i fatti: guarda Erniuccio che i fatti sono meno lucidi, spesso, di chi usa la cannabis, lo sai vero ?

e comunque...
* ADUC TORNI NELLA LEGALITA' !!! *
Esimia ADUC, come vedi Ennius ha postato ovunque la stessa cosa e appena uno posta qualcosa lui interviene reiterando all'infinito stessi post, presi oltretutto da Aduc, distruggendo ogni dibattito ormale. Cazzo. Perché non ve ne rendete conto ? Questo porsi a mo' di convitato di pietra non si addice ad almeno tre persone che conosco in ADUC. Davvero volete distruggere questo forum ? Avete idea di cosa stia accadendo o no ?
e poi...perché prendete in giro la gente ? a cosa serve un regolamento nella mascherina dei commenti se poi voi per primi non lo rispettate? ma quale credibilità, proprio come paladini o baluardo di diritti o libertà ritenete di poter ottenere se neanche in casa vostra riuscite a far rispettare " la legge " ? Mah...l'unica è che davvero questo Ennius sia della Redazione e una qualche perversione di qualcuno ritiene che ciò sia funzionale a qualcosa, si...ma a cosa ???????


nuovo " studio " sulla cannabis: non fumarne punta è peggio che fumarne troppa.

... e nel frattempo...

E' un problema, cara ADUC, di forma e di sostanza. Come diceva un certo Pannella che, anche chi lo ha frequentato per anni, poi allontanatosi, pare aver facilmente dimenticato i " dogmi laici " che lo hanno retto per 85 anni. Non c'è pace senza giustizia, non c'è giustizia senza verità. A stragi di verità seguono sempre stragi di altri generi. Il sacro rispetto della norma che, se ingiusta o sbagliata, va combattuta anche violandola con autodenuncia e informazione alle Forze dell'Ordine che, se non intervenissero, sarebbero essi stessi denunciati per omissione d'atti. Dico questo perché, sempre Pannella ha fatto un paio di scioperi fame di 2 mesi e sete 6 giorni che è quasi morto e rovinatosi reni...perché..."qualcuno" NON RISPETTAVA LE SUE STESSE LEGGI, LA PROPRIA STESSA LEGALITa'. SCELTA, POSTA e POI VIOLATA.


ADUC TORNA LEGALE!!!!!
SE NON AVETE RISORSE PER FAR RISPETTARE IL REGOLAMENTO CHE VOI VI SIETE DATI,o lo modificate almeno cosi' chi decide di partecipare lo sa da prima, oppure PASSATE A DISQUS CHE VI DAREBBE STRUMENTI AUTOMATIZZATI DI MODERAZIONE I QUALI, SE NON ALTRO, POTREBBERO RENDERE QUESTO FORUM UN PO' Più SIMILE A COM'ERA.
VOGLIO ESSERE BANNATO DA ADUC, Perché ANCHE IO HO SPAMMATO, per reazione omeostatica ma non importa, MA VORREI ESSERE BANNATO Perché FINALMENTE ADUC TORNA LEGALE. POI MAGARI CI REISCRIVIAMO CON LTRO NICK ( dicendo da quale nick proveniamo) E FINALMENTE TORNIAMO A DIBATTERE COME POCHI ANNI FA; QUANDO IL o I TROLL ( di fatto) NON SI INTERESSAVANO A NOI.

...per questo torniamo a rilanciare la CAMPAGNA PER LA LEGALIZZAZIONE DI ADUCdroghe:

ADUC RISPETTA LA TUA Legalità O CAMBIA REGOLAMENTO.
COSI NO, DAI...NON VA BENE E so (SO) CHE ANCHE MOLTI DI VOI RAGIONANO COSI'
INFATTI NON MI SPIEGO. L'UNICA è CHE CHI DOVREBBE NON SIA A CONOSCENZA O QUALCUNO STA FACENDO UNO SCHERZO VERAMENTE, DICEVANO UN TEMPO DALLE PARTI DOVE HA LA SEDE ADUC, A PRETE ( non ho mai capito cosa significasse, ma certamente questo è uno dei casi calzanti). ADUC TORNA LEGALE !!!! STOP Illegalità ADUC.

Ecco il regolamento ( parte) che ADUC chiede e dice di far rispettare....prendono in giro ?




LEGGI ATTENTAMENTE PRIMA DI INVIARE UN MESSAGGIO


Quello che scrivi sara' pubblicato integralmente sul portale Internet dell'Aduc. Questo perche' riteniamo che le esperienze, le riflessioni o anche solo le opinioni di ogni singolo cittadino siano utili a tutti i lettori-consumatori, proprio se e proprio perche' senza filtro e senza censura. L'Aduc si riserva il diritto di intervenire solo nei seguenti casi: •Quando uno stesso intervento e' inviato piu' volte. In questo caso, pubblichiamo l'intervento una sola volta.
•I messaggi di spam, palesemente fuori tema, non sono pubblicati (ad esempio, i messaggi pubblicitari).
•Non pubblichiamo i post che costituiscono un tentativo concreto e attuale di organizzare atti di violenza alle cose o alle persone.
•Quando si accusa una societa' o una persona di un reato (ad esempio, "truffa", "furto", etc.) senza fornirne adeguata documentazione. In questo caso, quando possibile, eliminiamo solo i riferimenti alla persona o alla societa' in questione.
•Quando vi e' violazione della privacy di qualsiasi persona (ad esempio, quando si offrono generalita', numeri telefonici, indirizzi email, etc. di privati cittadini). nel frattempo...

" fumarne punta è peggio che fumarne troppa ".
4 dicembre 2016 23:50 - ennius4531
Mentre gli adepti dell'erba magica sproloquiano con lunghe tiritere all'indirizzo dell'Aduc con lo scopo ultimo di zittire chi adepto non è, mostrando il lato oscuro dell'antiproibizionismo che si richiama ai capomanipoli di ducesca memoria, ritorniamo al concreto ricordando che ...

Da Aduc

USA: Cannabis riduce dimensione e
forma spermatozoi. Studio
9 giugno 2014

La cannabis mette a serio rischio la fertilita' dei giovani uomini, secondo un nuovo studio dell'Universita' di Sheffield secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista 'Human Reproduction'.Il consumo di marijuana riduce infatti le dimensioni e la forma degli spermatozoi. Se si progetta di mettere su famiglia, quindi, e' meglio smettere di fumarla. La ricerca e' la piu' grande mai effettuata al mondo per valutare come comuni stili di vita influenzino la struttura degli spermatozoi.

Dalle analisi sono emersi anche altri fattori che esercitano un impatto sulla morfologia degli spermatozoi. Ad esempio, forma e dimensioni sembrano peggiorare nei campioni eiaculati durante i mesi estivi mentre migliorano negli uomini che si sono astenuti da attivita' sessuali per piu' di sei giorni. Sigarette e alcol pare abbiano, invece, poco effetto. L'indagine ha reclutato un campione di 2.249 uomini da quattordici cliniche per la fertilita' del Regno Unito. ....

Additional information

The paper, ‘Modified and non-modifiable risk factors for poor sperm morphology’ by AA Pacey et al, will be published in the journal Human Reproduction, at 00:05 (BST) on Thursday 5 June 2014.
1 Participating centres were: Department of Obstetrics and Gynaecology, Queens University, Belfast; Assisted Conception Unit, Birmingham Women’s Hospital; Division of Obstetrics and Gynaecology, St Michael’s Hospital, Bristol; Directorate of Women’s Health, Southmead Hospital, Bristol; Cardiff Assisted Reproduction Unit, University of Wales; MRC Reproductive Biology Unit, Edinburgh; Reproductive Medicine Unit, Liverpool Women’s Hospital; St Bartholomew’s Hospital, London; Department of Obstetrics and Gynaecology, Royal Free and University College, London; Department of Reproductive Medicine, St Mary’s Hospital, Manchester; IVF/Immunology Laboratory, Salford Royal Hospital Department of Histopathology, University hospital of South Manchester; International Centre for Life, Newcastle; Department of Obstetrics and Gynaecology, Jessop Hospital for Women, Sheffield; Shropshire and Mid-Wales Fertility Centre, Royal Shrewsbury NHS Trust.
4 dicembre 2016 13:22 - anandamide1972
Esimia ADUC, come vedi Ennius ha postato ovunque la stessa cosa e appena uno posta qualcosa lui interviene reiterando all'infinito stessi post, presi oltretutto da Aduc, distruggendo ogni dibattito ormale. Cazzo. Perché non ve ne rendete conto ? Questo porsi a mo' di convitato di pietra non si addice ad almeno tre persone che conosco in ADUC. Davvero volete distruggere questo forum ? Avete idea di cosa stia accadendo o no ?
e poi...perché prendete in giro la gente ? a cosa serve un regolamento nella mascherina dei commenti se poi voi per primi non lo rispettate? ma quale credibilità, proprio come paladini o baluardo di diritti o libertà ritenete di poter ottenere se neanche in casa vostra riuscite a far rispettare " la legge " ? Mah...l'unica è che davvero questo Ennius sia della Redazione e una qualche perversione di qualcuno ritiene che ciò sia funzionale a qualcosa, si...ma a cosa ???????


nuovo " studio " sulla cannabis: non fumarne punta è peggio che fumarne troppa.

... e nel frattempo...

E' un problema, cara ADUC, di forma e di sostanza. Come diceva un certo Pannella che, anche chi lo ha frequentato per anni, poi allontanatosi, pare aver facilmente dimenticato i " dogmi laici " che lo hanno retto per 85 anni. Non c'è pace senza giustizia, non c'è giustizia senza verità. A stragi di verità seguono sempre stragi di altri generi. Il sacro rispetto della norma che, se ingiusta o sbagliata, va combattuta anche violandola con autodenuncia e informazione alle Forze dell'Ordine che, se non intervenissero, sarebbero essi stessi denunciati per omissione d'atti. Dico questo perché, sempre Pannella ha fatto un paio di scioperi fame di 2 mesi e sete 6 giorni che è quasi morto e rovinatosi reni...perché..."qualcuno" NON RISPETTAVA LE SUE STESSE LEGGI, LA PROPRIA STESSA LEGALITa'. SCELTA, POSTA e POI VIOLATA.


ADUC TORNA LEGALE!!!!!
SE NON AVETE RISORSE PER FAR RISPETTARE IL REGOLAMENTO CHE VOI VI SIETE DATI,o lo modificate almeno cosi' chi decide di partecipare lo sa da prima, oppure PASSATE A DISQUS CHE VI DAREBBE STRUMENTI AUTOMATIZZATI DI MODERAZIONE I QUALI, SE NON ALTRO, POTREBBERO RENDERE QUESTO FORUM UN PO' Più SIMILE A COM'ERA.
VOGLIO ESSERE BANNATO DA ADUC, Perché ANCHE IO HO SPAMMATO, per reazione omeostatica ma non importa, MA VORREI ESSERE BANNATO Perché FINALMENTE ADUC TORNA LEGALE. POI MAGARI CI REISCRIVIAMO CON LTRO NICK ( dicendo da quale nick proveniamo) E FINALMENTE TORNIAMO A DIBATTERE COME POCHI ANNI FA; QUANDO IL o I TROLL ( di fatto) NON SI INTERESSAVANO A NOI.

...per questo torniamo a rilanciare la CAMPAGNA PER LA LEGALIZZAZIONE DI ADUCdroghe:

ADUC RISPETTA LA TUA Legalità O CAMBIA REGOLAMENTO.
COSI NO, DAI...NON VA BENE E so (SO) CHE ANCHE MOLTI DI VOI RAGIONANO COSI'
INFATTI NON MI SPIEGO. L'UNICA è CHE CHI DOVREBBE NON SIA A CONOSCENZA O QUALCUNO STA FACENDO UNO SCHERZO VERAMENTE, DICEVANO UN TEMPO DALLE PARTI DOVE HA LA SEDE ADUC, A PRETE ( non ho mai capito cosa significasse, ma certamente questo è uno dei casi calzanti). ADUC TORNA LEGALE !!!! STOP Illegalità ADUC.

Ecco il regolamento ( parte) che ADUC chiede e dice di far rispettare....prendono in giro ?




LEGGI ATTENTAMENTE PRIMA DI INVIARE UN MESSAGGIO


Quello che scrivi sara' pubblicato integralmente sul portale Internet dell'Aduc. Questo perche' riteniamo che le esperienze, le riflessioni o anche solo le opinioni di ogni singolo cittadino siano utili a tutti i lettori-consumatori, proprio se e proprio perche' senza filtro e senza censura. L'Aduc si riserva il diritto di intervenire solo nei seguenti casi: •Quando uno stesso intervento e' inviato piu' volte. In questo caso, pubblichiamo l'intervento una sola volta.
•I messaggi di spam, palesemente fuori tema, non sono pubblicati (ad esempio, i messaggi pubblicitari).
•Non pubblichiamo i post che costituiscono un tentativo concreto e attuale di organizzare atti di violenza alle cose o alle persone.
•Quando si accusa una societa' o una persona di un reato (ad esempio, "truffa", "furto", etc.) senza fornirne adeguata documentazione. In questo caso, quando possibile, eliminiamo solo i riferimenti alla persona o alla societa' in questione.
•Quando vi e' violazione della privacy di qualsiasi persona (ad esempio, quando si offrono generalita', numeri telefonici, indirizzi email, etc. di privati cittadini). nel frattempo...

" fumarne punta è peggio che fumarne troppa ".
4 dicembre 2016 12:25 - ennius4531
Mentre gli aficionados dell' erba magica menano il can per l'aia alzando fumogeni attribuendosi la qualifica di depositari e interpreti unici della legalità dell'Aduc con il fine ultimo di tappare la bocca a chi non li ossequia, ritorniamo al concreto ricordando che....

Aduc 2 febbraio 2016

USA - Cannabis. Fumarne troppa
fa male alla memoria. Studio

Il sospetto c'era gia' da tempo ma ora la scienza ne e' certa: fumare troppa cannabis per un periodo troppo prolungato puo' danneggiare la memoria a breve termine. Lo studio, pubblicato dal magazine Jama Internal Medicine e condotto da un team di ricercatori dell'Universita' di Losanna capitanato dal professor Reto Auer, si e' basato sulle abitudini di 3.400 americani in un periodo di tempo di 25 anni.

Cosi', nella ricerca rilanciata nel Regno Unito dal quotidiano The Independent, e' stato dimostrato come chi fuma marijuana tutti i giorni per un periodo superiore a cinque anni tenda ad avere danni permanenti alla memoria a breve termine, quella che fra l'altro e' legata anche alla capacita' di prendere decisioni immediate. Lo studio ha tuttavia sottolineato come questa perdita di memoria sia registrabile solamente nei consumatori abituali.
  (Da 1 a 30 di 61) ->   >|