portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
cerca
Assicurazioni auto e liberalizzazioni. Il costo medio in Italia e' 407 euro, in Europa 230...
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
11 gennaio 2012 11:33
 
 L'assicurazione della propria automobile crea seri problemi agli italiani. Il costo medio nel nostro Paese e' di 407 euro, in Europa e' di 230 (1). Alcune compagnie chiedevano addirittura 8.500 euro. Come mai? Possibile che non si riesca a livellare i "premi" (chissa' perche' si chiamano cosi') italiani a quelli comunitari? Perche' il mercato delle imprese assicuratrice e' ingessato? Le assicurazioni dicono che ci sono clienti troppo rischiosi, specialmente nel Mezzogiorno. Insomma, i costi sarebbero alti perche' i virtuosi pagano per i furbi. Secondo l'Isvap la media delle frodi e' del 2-3%, pressoché a livello europeo, ma abbiamo la maggior percentuale di lesioni personali, per intenderci, il famoso colpo di frusta. Per risolvere il problema delle frodi le assicurazioni dovrebbero aggiornare i propri sistemi di liquidazione dei sinistri. Ma e' il sistema concorrenziale delle assicurazioni che non funzione. Poche sono le agenzie plurimandatarie ma, soprattutto moltissime sono le imprese assicuratrici con amministratori in comune tra loro. Tali imprese rappresentavano l’87 per cento dell’attivo totale del settore! (2). Insomma se la suonano e se la cantano.
Ecco un argomento da porre all'attenzione del presidente Monti: la governance delle assicurazioni.

(1) Cea, Statistics n° 38, The European Motor Insurance Market, February 2010.
(2) Agcm: Indagine conoscitiva sulla corporate governance di banche e assicurazioni, 2008.
Pubblicato in:
Consulenza
Ufficio reclami
COMUNICATI IN EVIDENZA
13 gennaio 2012 12:45
Taxi. L'astensione improvvisa e' interruzione di pubblico servizio
13 gennaio 2012 12:37
Liberalizzazioni taxi e proteste. L'Italia non e' il Cile del 1973
12 gennaio 2012 13:48
Referendum abrogativi. E' ormai impossibile farli. Cambiare la legge o cancellare questo diritto di democrazia diretta
12 gennaio 2012 10:01
Taxi. Perche' si compra la licenza?
11 gennaio 2012 12:19
Convertendo BPM: la latitanza della banca
11 gennaio 2012 11:33
Assicurazioni auto e liberalizzazioni. Il costo medio in Italia e' 407 euro, in Europa 230...
10 gennaio 2012 12:17
Liberalizzazioni. Farle non annunciarle
9 gennaio 2012 9:25
Vacanze rovinate. Cosa fare
8 gennaio 2012 16:43
Liberta' espressione. Dichiarazioni omofobe dell’assessore leccese sbagliate, ma non si gridi vendetta!
5 gennaio 2012 15:45
Liberalizzazione orari dei negozi. La regione Puglia sbaglia e si contraddice
5 gennaio 2012 9:42
Liberalizzazione orari negozi. Appello dell'Aduc alla Regione Lazio
Donazioni
TEMI CALDI
19 aprile 2015 (2 post)
Elettricità e gas, fatture di conguaglio esorbitanti. Quali diritti e come difendersi
19 aprile 2015 (1 post)
Cannabis terapeutica. Caso Trisciuoglio: famarco ancora sotto sequestro
19 aprile 2015 (1 post)
L'euro. Nascita di una banconota. Un libro
19 aprile 2015 (45 post)
Lyoness
18 aprile 2015 (1 post)
Cosmetici. Non fanno miracoli
17 aprile 2015 (1 post)
L'irriverente. Le imposte odiate, le blandizie per incassarle… con risultati….
17 aprile 2015 (1 post)
Adozioni maggiorenni in Bielorussia. Nuove evoluzioni
17 aprile 2015 (1 post)
Avron Registro Mercato Nazionale – censimento o proposta commerciale?
19 marzo 2015 (77 post)
Droga. Le leggi proibizioniste non sono un deterrente. Primo presidente Cassazione
19 aprile 2015 (45 post)
Lyoness
17 aprile 2015 (34 post)
Legalizzazione cannabis. Giachetti (vicepresidente Camera): si' dal tabaccaio
24 febbraio 2015 (29 post)
L'irriverente fiorentino. Una citta' con le scuole sommerse di droga...
15 marzo 2015 (26 post)
La Rai cambia? Mah! Intanto difendiamoci
5 marzo 2015 (24 post)
Acquisto online
25 gennaio 2015 (22 post)
Aduc Osservatorio Firenze. La libreria di Casa Pound.... il mercato e la cultura
25 febbraio 2015 (20 post)
Legalizzazione cannabis. Sen. Airola: no al proibizionismo
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori