testata ADUC
Stato e enti locali. Pessimi pagatori
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
8 febbraio 2016 12:39
 
 Ritardi su ritardi. Cosi' Stato e enti locali affrontano l'annosa questione dei pagamenti. Ad agosto dello scorso anno su 56 miliardi di debiti pubblici ne sono stati pagati solo 38. Eppure, le promesse si sono sprecate; l'ultima e' quella del governo Renzi che prometteva il pagamento entro il 2014. Mancano i soldi o la volonta'? A noi sembra che il ritardo dei pagamenti sia dovuto alla volonta' di coprire un buco di bilancio. Infatti, la differenza fra 56 e 36 fa 18 miliardi che peserebbero sul debito pubblico, gia' di per se' alle stelle (133%).
Il Ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, e' tornato a parlare di riduzione del debito affermando che "nel 2016 comincerà a diminuire, dopo molti anni di aumento". Ci chiediamo se il ministro ha preso in considerazione anche i 18 miliardi di debiti che le imprese attendono da tempo. 
Pubblicato in:
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori