portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
 ITALIA - ITALIA - L'alcool uccide piu' delle droghe illegali. ISS
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
12 aprile 2012 12:08
 
Sono circa ventimila i morti provocati ogni anno in Italia dall'alcol. Piu' di quelli della droga (quasi mille decessi l'anno), e degli incidenti stradali (5mila circa). A rilevarlo e' Emanuele Scafato, direttore dell'Osservatorio Nazionale Alcol Cnesps dell'Istituto superiore di sanita', in occasione dell'Alcohol Prevention Day.
'Nel 2007 la stima della mortalita' alcol-correlata in Italia ha evidenziato che il 4,4% dei decessi tra gli uomini e il 2,5% tra le donne era legato al consumo di alcol - spiega - per un totale di 20.102 morti evitabili se ci fosse stato un corretto atteggiamento nel bere. A queste cifre vanno aggiunte le morti dei minori di 20 anni, che condurrebbero ad una stima complessiva di almeno 30mila decessi alcol-correlati'.
In Europa nella fascia d'eta' 15-29 anni, il 25% dei decessi registrati tra i ragazzi e il 10% tra le ragazze e' causato dal consumo rischioso di alcol. 'Gli effetti dell'alcol - continua Scafato - sono assimilabili a quelli delle altre droghe: induce alla dipendenza fisica e psichica, provoca assuefazione e disturbi comportamentali come la compulsivita' e il craving. E' inoltre causa di circa 60 tipi diversi di condizioni patologiche e danni alla salute, tra cui lesioni, disordine psichico e comportamentale, tumori, patologie gastrointestinali, malattie cardiovascolari, immunologiche, dell'apparato scheletrico, infertilita' e problemi prenatali'.
Tutto cio' con costi pesanti. In Italia la collettivita' paga ogni anno oltre '11.000 milioni di euro per gli effetti sulla salute e sulla sicurezza, costi riferibili anche ai 4 milioni di ubriachi e binge drinker. Per loro non c'e' da attendere la cirrosi o l'incidente alcol-correlato - conclude Scafato - C'e' la perdita del lavoro, della sicurezza sociale ed economica, della famiglia, degli affetti e la perdita del 10-20% di capacita' mnemonica o di orientamento'.
Pubblicato in:
Consulenza
Ufficio reclami
NOTIZIE IN EVIDENZA
13 aprile 2012 0:38
 USA - USA - Staminali contro HIV
12 aprile 2012 12:08
ITALIA - L'alcool uccide piu' delle droghe illegali. ISS
Donazioni
TEMI CALDI
30 luglio 2014 (17 post)
Coltivava due piante di cannabis in casa. Assolto in Appello
30 luglio 2014 (2 post)
Anatocismo. Da che parte sta il governo Renzi?
30 luglio 2014 (10 post)
Pos partite Iva – canone Rai – Tasi... 'cosi' e' (se vi pare)'
30 luglio 2014 (20 post)
Energie rinnovabili? Si', grazie
30 luglio 2014 (4 post)
L'incapacità di governare: il caso dei consulenti finanziari indipendenti
30 luglio 2014 (2 post)
Il quotidiano l'Unita' chiude, perche' no, visto che non vende?
30 luglio 2014 (1 post)
Legalizzazione cannabis. Manconi: tutti ne discutono ma non in Italia
30 luglio 2014 (1 post)
Bilanci comunali di previsione 2014 entro il 30 settembre. Previsione di cosa?
17 giugno 2014 (47 post)
Decreto Lorenzin, negare la fiducia a Giovanardi
19 luglio 2014 (30 post)
Obbligazioni in euro. Una sola parola: vendere
29 luglio 2014 (21 post)
Cannabis riduce dimensione e forma spermatozoi. Studio
4 giugno 2014 (20 post)
Il problema dell'Italia non era il debito pubblico?
14 maggio 2014 (20 post)
Dipartimento politiche antidroga. Radicali: smantellarlo!
30 luglio 2014 (20 post)
Energie rinnovabili? Si', grazie
25 luglio 2014 (20 post)
Obbligazioni a tasso fisso: alcuni concetti di base
27 luglio 2014 (18 post)
Lyoness
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori