testata ADUC
 FRANCIA - FRANCIA - L'eutanasia di Francois Mitterand
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
11 aprile 2012 10:59
 
Avrebbe fatto ricorso all'eutanasia Francois Mitterrand che, secondo quanto rivela un libro pubblicato in Francia, nel 1996, quando era gravemente malato di cancro, chiese di 'accorciare' il suo 'calvario' con una iniezione endovena. Nel libro - intitolato 'Le dernier tabou. R‚v‚lations sur la sant‚ des pr‚sidents' (L'ultimo tabu.
Rivelazioni sulla salute dei presidenti) - i due autori, Denis Demonpion e Laurent Leger, affermano che l'ex presidente socialista, inchiodato a letto per il tumore che lo colpi' nel 1981, ha 'abbrevio' il suo calvario un lunedi', su sua esplicita richiesta'. 'Un'iniezione gli fu somministrata per endovena', precisano i due autori, senza pero' parlare esplicitamente di eutanasia.
Uno dei figli dell'ex capo dello Stato, Gilbert Mitterrand, spiega nel libro che 'c'e' solo una persona a sapere cio' che e' successo, ma non dira' nulla'. 'Ci ha soltanto raccontato che tutto si e' svolto serenamente', aggiunge il figlio, spiegando che il padre 'voleva affrontare la morte in faccia, cosciente. Fino alla fine ha voluto dominare'. Sempre secondo il libro, questa stessa persona avrebbe poi avvisato per telefono il medico personale dell'ex capo dello Stato. Unico presidente socialista della Quinta Repubblica, Mitterrand mori' l'8 gennaio del 1996. Dieci giorni dopo, il suo medico personale rivelo' che la malattia era stata scoperta gia' nel 1981 e che il presidente lo obbligo' dunque a falsificare il suo certificato medico.
Gli autori del libro rivelano anche che l'ex premier Edouard Balladur e' stato colpito da un cancro all'intestino dopo aver lasciato il suo incarico nel 1995, tornando ad essere un semplice parlamentare. 'Visto che ero un semplice deputato, non interessava a nessuno', dice l'ex premier, citato dai due autori.
Quanto al presidente uscente Nicolas Sarkozy, candidato alle presidenziali di aprile e maggio, Denis Demonpion e Laurent Leger assicurano che egli fa uso di 'pasticche' energizzanti e ricostituenti, la cui commercializzazione non e' autorizzata in Francia, anche se non precisano il nome. Il libro parla anche dell'incidente celebrale di cui e' rimasto vittima l'ex presidente Jacques Chirac il 2 settembre 2005, affermando che la moglie, Bernadette, e la figlia Claude, fecero pressioni sui medici affinche' non si sapesse 'nulla'. In Francia, la legge stabilisce che tutti i presidenti debbano rendere pubblico il loro certificato medico.
Pubblicato in:
NOTIZIE IN EVIDENZA
11 aprile 2012 10:59
FRANCIA - L'eutanasia di Francois Mitterand
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori