testata ADUC
 VENEZUELA - VENEZUELA - Guerra alla droga. Presidente Maduro: risponderemo ad aggressioni Usa
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
16 febbraio 2017 10:48
 
Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha avvertito ieri la sua controparte statunitense Donald Trump che risponderà con fermezza a qualsiasi aggressione contro il suo governo, due giorni dopo le sanzioni imposte dagli Stati Uniti contro il suo vice presidente. "Se loro (gli Stati Uniti) ci aggrediscono, noi non resteremo in silenzio. Il Venezuela risponderà con fermezza. Chi ci provocherà riceverà una risposta adeguata", ha detto Maduro durante un evento pubblico, senza fornire ulteriori precisazioni. Il capo dello Stato ha tuttavia spiegato di non volere "problemi con il signor Donald Trump", pur aggiungendo che "l'imperialismo" Usa rappresenta "una minaccia" per il suo Paese. Il Tesoro degli Stati Uniti ha imposto sanzioni finanziarie, lunedì scorso, contro il vice presidente venezuelano Tarek El Aissami, accusato di traffico di droga. Gli Usa hanno ordinato il congelamento dei suoi possibili beni negli Stati Uniti e imposto il divieto a tutti gli scambi commerciali in transito attraverso il sistema finanziario Usa. 
Pubblicato in:
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori