testata ADUC
 MESSICO - MESSICO - Narcoguerra. 14 cadaveri ritrovati in Veracruz
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
13 giugno 2012 11:27
 
I cadaveri di 14 persone sono stati ritrovati ieri in un pickup abbandonato nello stato di Veracruz, nell'est del Messico, teatro di violenti scontri tra i cartelli della droga. Allertate da una chiamata anonima, le autorità locali hanno scoperto i corpi in un veicolo parcheggiato su una strada della città di Tuxpan, vicino al confine con lo stato di Tamaulipas.
"Alle 7 di ieri mattina gli esperti di medicina legale hanno accertato che i resti erano quelli di 14 persone", si legge in un comunicato dell'ufficio del procuratore generale.
Lo stato di Tamaulipas è una roccaforte del potente cartello degli Zetas, da tempo in conflitto con i cartelli del Golfo e di Sinaloa per il controllo del traffico di droga in tutto il paese.
Il 4 maggio scorso in questo stesso stato furono scoperti altri 14 cadaveri mutilati; simili ritrovamenti hanno avuto luogo nelle settimane successive anche in altre aree del paese.


Pubblicato in:
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori