testata ADUC
Trasparenza Investimenti. Lettera aperta a UBS: ancora nessun rendiconto spedito
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Roberto Cappiello
23 ottobre 2019 8:17
 
 Spettabile dott.  Paolo Federici, Managing director UBS Italia
ormai siamo giunti all’ultimo trimestre del 2019 e ai clienti di UBS non è ancora pervenuto alcun rendiconto con l’indicazione dei costi complessivamente ed effettivamente applicati nel corso del 2018 con la loro incidenza sul rendimento complessivo cosi come previsto dalla normativa vigente.
Ci stupisce che una banca con una lunga storia come UBS (svizzera per giunta, qui in Italia "svizzero" è sinonimo di "precisione e puntualit") non abbia approfittato per tempo a preparare la nuova rendicontazione prevista considerato fra l'altro che il Richiamo di attenzione della Consob è datato 28 Febbraio 2019.

Ancor più grave se pensiamo che il 63% degli italiani over 15 anni nel nostro Paese non possiede la conoscenza finanziaria di base (Fonte: indagine S&P Global FinLit Survey sulle conoscenze degli over 15 in 140 paesi). Lo stesso dato è emerso anche da recenti ricerche della Consob che si è attivata per mettere a disposizione dei risparmiatori degli strumenti che consentano di acquisire una maggiore conoscenza in materia finanziaria.

In questo quadro il rendiconto dei costi degli investimenti costituisce senz’altro un primo e fondamentale passo verso una maggiore consapevolezza dei risparmiatori che naturalmente si traduce in un atteggiamento più attento alla ricerca di soluzioni di investimento più economiche e più attente al rischio. Un risparmiatore più consapevole ed informato sarà anche un risparmiatore che avrà maggiore potere d’acquisto perché avrà più risparmi.

Per questo l’Aduc, che si batte da anni per la trasparenza nei servizi di investimento, ha dato vita ad un’iniziativa che riguarda proprio l’applicazione della norma che prevede l’invio del rendiconto sui costi ex-post aprendo uno specifico servizio on-line all’indirizzo www.trasparenzainvestimenti.it.

Attraverso questa lettera aperta vi chiediamo di inviare senza ulteriori indugi il rendiconto di cui art. 36 del Regolamento Consob 20307/2018 nonché del’art. 50 del Regolamento Delegato UE 2017/565.
 
Pubblicato in:
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori