COMMENTI
  (Da 1 a 30 di 113) ->   >|
18 gennaio 2019 19:55 - Paolo Borsellinoz
https://www.aduc.it/articolo/diamanti+banca+fallita+intermar ket+diamond+business_29046.php
17 gennaio 2019 20:06 - Paolo Borsellinoz
Era nell'aria il fallimento di idb...tra poco fallirà anche l'altra.
Ora i tempi per il recupero del diamante saranno molto lunghi.
Io ho concluso con questa storia perdendo circa il 18%...Bpm non si sposta da certe percentuali...75% dovrai essere molto fortunata/o se ottieni quello che chiedi.
C'è un secondo problema ...vendere quel diamante....io sono riuscito a concludere considerando anche la proposta di Bpm.
Auguro a tutti quelli che andranno avanti con questa storia di ottenere il massimo dell'importo dovuto.
Buona fortuna a tutti!!!
17 gennaio 2019 18:52 - CESY18
SCUTNAME da chi lo hai saputo? A me non hanno restituito i diamanti, se sono falliti siamo ancora di più nei casini visto che in mano non abbiamo nulla!
17 gennaio 2019 11:00 - SCUTNAME
Buongiorno, ho saputo oggi che la IDB è fallita, sentenza del 10 Gennaio 2019. Visto che noi non abbiamo nessun rapporto con la società, salvo aver fatto eventualmente causa..., quali sono le ripercussioni nei nostri confronti , anche eventualmente dalle Banche?
17 gennaio 2019 8:11 - aleud
e prima della tua richiesta del 75% quale era stata lo loro offerta?
17 gennaio 2019 8:09 - aleud
e prima della tua richiesta del 75% quale era stata lo loro offerta?
16 gennaio 2019 12:17 - Minuccia
Buongiorno, dal banco pop.di Lodi, ancora tutto tace,non mi hanno ancora dato risposta sull'ultima richiesta da me fatta, ovvero il 75% del totale, oggi ho chiesto info, mi hanno risposto che solleciteranno..gli ho già anticipato che in assenza i risposte/rimborsi, aderirò a questa causa comune. Speriamo
14 gennaio 2019 13:31 - aleud
i responsabili di questo sito dovrebbero averti inviato una mail di adesione per combattere insieme questa truffa.
In Italia comunque non esistono le class action.

Rispondi alla mail o contatta i loro incaricati
12 gennaio 2019 9:16 - RickyM
Ciao a tutti,
BPM mi offre il 52%, penso di non accettare, mi sembra di capire che di class-action non se ne parla, forse l'unica è rivolgersi in molti allo stesso avvocato e fare tante cause singole. Cosa ne dite?
10 gennaio 2019 8:20 - aleud
tranquillo….nessuno si dimentica del maltolto!!! io stavo spaziando in questa direzione: leggete quanto suggeriscono:

Nel ringraziarLa dell’interesse manifestato per l’Associazione “Conciliatore BancarioFinanziario”, siamo spiacenti per quanto accaduto e desideriamo comunicarLe che la nostra attività consiste nell’offrire taluni servizi per risolvere alcune controversie, nei confronti di istituti di credito, senza ricorrere alla magistratura; mettiamo infatti a disposizione il servizio di mediazione, e l’arbitrato.
La nostra attività non ci consente di effettuare altri tipi di prestazioni.
Per informazioni più dettagliate sulla mediazione, che potrebbe attivare per tentare di risolvere la controversia, sulle modalità di attivazione della stessa, sui relativi costi e sulla nostra attività, La invitiamo a consultare il nostro sito internet www.conciliatorebancario.it.
Restiamo a sua disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti e Le inviamo i più cordiali saluti.
Associazione Conciliatore BancarioFinanziari
8 gennaio 2019 22:36 - Paolo Borsellinoz
Ma non c'è più nessuno qui??
10 dicembre 2018 22:23 - Paolo Borsellinoz
Insomma da quel che si sa siamo quasi nel 2019 e la vicenda è tutt'altro che conclusa.
Ma se invece accettiamo condizioni della banca e si fa causa a idb ??
10 dicembre 2018 13:12 - pcristiano
ciao a tutti ,io ho fatto valutare i diamanti da un professionista e mi ha detto che visto il casino attuale l'eventuale vendita dei diamanti rispetto al valore effettivo indicato sui siti SERI , comporterebbe comunque una ulteriore perdita del 30% per i diamanti tipo GIA del 35% per quelli di tipo HDR e del 40% per gli IGI. quindi se pensate di accettare l'offerta della banca fatevi bene i conto
9 dicembre 2018 10:10 - Distinto
Buongiorno a tutti io in settimana mi sono recato in Banca per fare ulteriore ricorso ma il mio direttore di filiale mi ha detto che è già stato inoltrato un ulteriore ricorso praticamente la prima volta mi è stato offerto il 30% dopo il ricorso mi davano il 40% io ho ribadito che in molti casi si sono spinti anche ben oltre il 40%.Morale della favola io ho fatto leva sul ricorso di banche al Tar con risultato negativo per le Banche e lo stesso direttore mi ha detto di aspettare gennaio dovranno decidere qualcosa tanto la mia richiesta del 40 % resta sempre valida quindi aspetterò
30 novembre 2018 22:41 - Paolo Borsellinoz
Questi ci stanno prendendo per il culo non vogliono rimborsare integralmente ma arrivano al massimo al 50% e ti restituiscono la pietra che non vale una mazza!!
Ma possibile che non si può fare niente??
30 novembre 2018 18:26 - CESY18
Paolo Borsellinoz non mi hanno dato risposta, hanno preso nota ed è finita lì.
29 novembre 2018 22:32 - Paolo Borsellinoz
E cosa ti hanno risposto??
29 novembre 2018 21:37 - CESY18
Stamani convocata da IBM che ha fatto la proposta di rimborso del 45% e il diamante in mio possesso. Ho chiesto il rimborso integrale
21 novembre 2018 10:10 - aleud
buongiorno
come possiamo fare per partecipare ad una azione di gruppo con ADUC?
a mio parere oggi a maggior ragione bisogna rifiutare qualsiasi tipo di offerta salvo che non equivalga ad un 70% o piu
19 novembre 2018 18:33 - CESY18
Dopo la sentenza del Tar, Aduc come ha intenzione di muoversi? Una class action di tutti i truffati da IDB e banche, tutelati da un avvocato dell'Aduc non si può fare? Grazie
16 novembre 2018 16:54 - Armanelli
Buongiorno proprio ieri il direttore del banco BPM fil. di Capriolo (BS) mi ha detto che hanno aumentato dal 45% al circa il 46% o poco più e che di li non si spostano.
Mi deve aver tenuto nascosto la sentenza del TAR, ieri pensavo di accettare e che non ci fosse più nulla da fare, che incassare la perdita.
Ma forse ora è meglio aspettare.
Che ne dite?
Grazie mille
16 novembre 2018 16:33 - Distinto
Per alued Ma con un 60% avrei ancore anche la pietra quindi calcolando un valore pietra del 20% la perdita sarebbe ridotta al 20%.Se no in ogni caso cosa possiamo fare?
16 novembre 2018 10:29 - aleud
dopo la risposta del TAR faresti male!!!
ormai la loro responsabilità è definita e quindi l'unica loro salvezza è rilanciare sulla offerta ma se leggi bene accettando un presunto 60% ti esporresti ad una perdita certa del 40%

io aspetterei ……….
15 novembre 2018 17:24 - Distinto
quindi ragazzi cosa possiamo fare ? Io prossima settimana provo ancora ad andare dal Direttore di Banca se riesco a trovarlo se aspetto loro non si fanno più sentire e provo la proposta del 60% speriamo bene
15 novembre 2018 13:25 - aleud
Con cinque sentenze pubblicate ieri, il Tar del Lazio ha giudicato infondati i ricorsi presentati da Idb (Intermarket Diamond Business spa e Idb Intermediazioni Srl), da Diamond Private Investment (Dpi) e dalle tre banche Unicredit, Banco Bpm, Mps, contro le sanzioni Antitrust per pratiche commerciali scorrette nella vendita di diamanti anche attraverso gli sportelli bancari.

Le motivazioni sono interessanti, a partire dalla "palese assimetria informativa" cui si unisce l'"ingannevolezza dei messaggi al cliente", che spesso riteneva di comprare i diamanti dalla banca e non dalla Idb o dalla Dpi. Non si può pertanto parlare di sola attività di segnalazione, come afferma la difesa. Anzi, "l'attività di segnalazione comportava un ruolo attivo delle banche nella dinamica in cui il consumatore era coinvolto". In base a ciò, la banca conseguiva una provvigione pari al 10%-20% del prezzo complessivo pagato dal cliente.

Nel caso, poi, di Unicredit è stata "la stessa banca a dichiarare di non aver operato alcuna verifica sul contenuto dell'offerta", venendo pertanto meno al dovere di diligenza professionale che ci si attende da un operatore professionale quale è una banca.

Tutto ciò si somma alle "modalità di vendita gravemente ingannevoli ed omissive" ed ai "prezzi autonomamente fissati e progressivamente aumentati negli anni da parte di Idb e Dpi a livelli molto superiori a quelli dei listini internazionali", presentati invece come emergenti dalla contrattazione in mercati organizzati.

Le banche potranno ora ricorrere al Consiglio di Stato, ma è un dato di fatto che la posizione di Banco Bpm e di Unicredit, oltre che di Idb e Dpi, da cui alcuni clienti hanno comprato in via diretta senza intermediazione bancaria, si incrina sempre più.

Negli ultimi mesi, al Banco Bpm spingevano a far accettare l'offerta della banca paventando che "Il Tar ci darà ragione e la banca non offrirà più niente a nessuno".

Unicredit era invece tornata sui propri passi, dopo la finta di rimborso generale che aveva fatto.

Invitiamo ancora una volta Unicredit e Banco Bpm a prendere una decisione analoga a quella assunta da Intesa Sanpaolo prima e da Banca Mps poi, vale a dire acquisire i diamanti e rimborsare a tutti i clienti l'intero prezzo pagato.

In caso contrario, ora sarà più agevole intentare le cause verso tutti i soggetti coinvolti: non solo le banche, ma anche le stesse Idb e Dpi.
15 novembre 2018 12:05 - aleud
suggerisci quindi di iscriversi alla class action?
15 novembre 2018 7:51 - nanstal
Buongiorno, oggi sono pubblicate le sentenze Tar
14 novembre 2018 22:32 - Paolo Borsellinoz
Robertadg ma loro te la comprano la pietra??
14 novembre 2018 19:06 - robertadg
Fatto quantificare da due gioiellieri a Crema, entrambi la stessa stima. Uno dei due lo conosco bene e mi fido ciecamente
13 novembre 2018 22:08 - Paolo Borsellinoz
Robertadg sei sicura che il tuo diamante valga cosi poco???
Un conto è il valore della pietra e un conto è svenderlo a qualche gioielleria che poi lo rivenderebbe indubbiamente di più...devi capire quanto vale la tua pietra...fai fare la perizia da un gemmologo
  COMMENTI
  (Da 1 a 30 di 113) ->   >|