COMMENTI
  (Da 1 a 16 di 16)  
18 maggio 2004 0:00 - Roberto
Ciao
io aspetto ancora risposta da parte dell'ufficio reclami MPS per il mio reclamo sul 4 you del 01/03/2004
27 marzo 2004 0:00 - NONNA PAPERA
PER ANDREA. Scusa, Andrea, o tu sei un plurilaureato in economia e commercio o sei uno "sprovveduto" anche tu. Tu hai ragione, beninteso. Ma tu hai davvero chiari fino in fondo i termini della semplice assicurazione RCA? Oppure quelli sull'assicurazione della casa contro scoppio di gas), incendio e cose del genere, tanto per fare un paio di esempi di assicurazioni diffuse e necessarie? Se si dovessero leggere tutti gli articoli dei contratti di questo genere, ci si starebbe delle giornate senza capire il 5o% di quel che si legge, a andar bene. Bisogna, quindi, fidarsi di chi ci propone il contratto. E' vero: FIDATI ERA UN BUON UOMO E NONTIFIDARE ERA MEGLIO!
Forse bisognerebbe cominciare a dire: non capisco e non firmo. Non so se un'esperienza sconvolgente come quella che leggo a proposito di questi "prodotti finanziari" (che per fortuna non mi hanno coinvolto)può far nascere un massiccia azione in tal senso. Chi comincia? Come si fa? A chi ci si rivolge?
Comunuqe grazie della tua sferzata.
27 marzo 2004 0:00 - lucia
Aduc scrive:*************** Noi crediamo che il Mps cerchi di venirne fuori cosi’ come crede di aver fatto con il 4You-MyWay, dando la colpa a qualche venditore con pochi scrupoli se non a qualche impiegato della banca,.**********
Il comunicato interno del sindacato MPS conferma lo scaricabarile sugli impiegati...Sono pure vigliacchi!
2 marzo 2004 0:00 - Andrea
Mi viene da chiedere a tutti i sedicenti truffati: ma voi i contratti li leggete prima di firmarli? E se non capite cosa c'è scritto, firmate comunque?

"Uno sprovveduto ed i suoi soldi non rimangono a lungo insieme"
29 febbraio 2004 0:00 - gabriele
PER ANGELA:scusa ho letto una domanda sul sito di aduc.investire.it di una angela di torre annunziata. sono di pompei ed in causa con banca 121 pf per il my way se vuoi eventuali informazioni puoi contattarmi tramite email(gabricr@libero.it). saluti.
29 febbraio 2004 0:00 - angela
Perchè molti risparmiatori continuano recriminare e non agiscono denunciando.
La banca ha sbagliato quindi abbiamo tutto il diritto di denunciarli
Solo così forse qualcosa cambierà
La conciliazione è solo uno strumento utile per la banca ma non per il risparmiatore che è stato privato del proprio denaro accumulato con sacrificio
27 febbraio 2004 0:00 - mauroantoniobombini
purtroppo anchio sono cascato in questo imbroglio
25 febbraio 2004 0:00 - Roberto
Anch'io ho sottoscritto il 4 You .. Dio ci salvi!
25 febbraio 2004 0:00 - Teresa
Ho chiesto un piano di accumolo simile a quello che avevo già dalla durata di 36 mesi e scaduto, alla Banca Agricola Mantovana del mio paese specificando che il denaro proveniva dall'accompagnamento di mio figlio gravemente disabile, il carissimo Direttore di allora mi ha proposto il 4you come soluzione simile
Inutile dire che ho cercato in tutti modi di uscirne, probabilmente si andrà in causa, quello che non trovo giusto è che ho contattato (tramite legale) anche la direzione ma mi è stato risposto che non c'è niente da fare, nessuno si vergogna di privare dei rispari(accompagnamento 300€mensili) un banbino disabile 100% ?Grazie per la risposta una mamma
31 dicembre 2003 0:00 - roberto
sono uno dei tanti truffati con i btp tel. ho investito 28.000 €, e solo a settembre ho saputo che non erano a capitale garantito. la MPS vuole adesso darmi la possibilità di recuperare con uno dei suoi prodotti a rientrare della somma persa con i btp tel. sinceramente non so più che pesci pigliare. non vorrei che dietro alla 121 ci fosse una congiura, nel senso che 121 piazza i prodotti (btp tel) e mps poi entri con i suoi guadagnandoci su noi risparmiatori. ma banca d'italia dove sei?se ci sei dacci un segno.........
29 dicembre 2003 0:00 - carlo
mi hanno fatto perdere 150.000 euro in btp tel dicendomi che era a capitale garantito... risparmi di una vita... e mi dicono che il profilo di rischio era congruo all'investimento.
auguro a loro la galera!
29 dicembre 2003 0:00 - Bà
Mi rivolgo all'utente di Taranto perchè sono molto interessata a far causa anche io al MPS per la questione del 4You e mi trovo appunto a Taranto.
Hai qualche riferimento di avvocato già addentro alla questione a cui potermi rivolgere o eventualmente darmi le istruzioni per muovere i primi passi?
Ti ringrazio infinitamente sin da ora per l'attenzione che vorrai rivolgermi e lascio il mio indirizzo per eventuali contatti:
aboba@supereva.it
In attesa di leggerti presto, cordialmente saluto.
29 dicembre 2003 0:00 - Francesco
Gela 29/12/2003
Ho letto un po il forum per quel che riguarda la faccenda 4YOU-MyWay. Da Premettere che anche io sono stato IMPROGLIATO, e non sto a nessun patto di conciliazione. Mi chiedo perche' tutti i sottoscrittori che sono a conoscenza di essere stati truffati non la pensino come me. Venuto a conoscenza della truffa ho chiuso il libretto di risparmio, e il conto corrente alla MPS.
Mi chiedo perche non si inizia a fare come ho fatto io. Pensate che cercherebbero il tavolo di conciliazione, o valuterebbero come dicono loro caso per caso???
28 dicembre 2003 0:00 - 675/96-Taranto
Sono uno dei tanti malcapitati sottoscrittori del My Way (€154,94 mensili per 30 anni): da circa otto mesi ho conferito mandato allo studio legale dell'Avv. Romano. Spero che oltre alla Procura di Trani si muova presto anche quella di Taranto, presso la quale dovrebbe giungere prestissimo un'ulteriore esposto-querela contro il MPS, che io e molti altri clienti abbiamo sottoscritto. Speriamo che questa volta la magistratura riesca a dare una spallata davvero forte, poichè questa vicenda ha assunto toni veramente grotteschi: MPS ha già cartolarizzato il My Way/For You, per un importo attalizzato di 1,74 mld di euro, ovvero in poche parole ha già incassato tutti questi soldi con trent'anni di anticipo, scaricando il rischio su di un'altra società che a sua volta ha emesso obbligazioni (con il benestare di Bankitalia, pur in presenza di un report di Moody's che evidenziava il rischio insolvenza da parte dei sottoscrittori), il pagamento delle cui cedole, oltre che il rimborso del capitale dipende dal pagamento delle rate mensili di tutti i sottoscrittori My Way/For You. Bene: mi chiedo ora che cosa potrebbe succedere a questa "catena di Sant'Antonio" se, per assurdo (ma poi mica tanto) tutti i sottoscrittori decidessero di agire come il sottoscritto contro il MPS e la magistratura sanzionasse come noi tutti speriamo? Ne verrà fuori un terremoto, con cifre da caso Parmalat. Una volta tanto il parco buoi si è trasformato in una mandria di bisonti inferociti....
26 dicembre 2003 0:00 - lucia
Ho letto il comunicato stampa della MPS sui fatti degli ultimi giorni... prima ha dichiarato che i prodotti li ha ereditati...(non si è mai accorta che erano truffaldini come il my way 4 you???) poi che li risolverà caso per caso..... (quindi chi ne è all'oscuro non avrà modo di uscirne... Vi ricordo che a tutt'oggi gente nuova scopre di essere "dentro" il my way 4 you...) poi dice che comunque si difenderà in tribunale fino all'ultimo per non sganciare nemmeno uno zecchino.... Non c'è che dire... se la 121 era fetente... la MPS cos'è con questi comunicati????
24 dicembre 2003 0:00 - vincenzo
Oramai i sig. del MPS sono alla frutta è cercano di difendersi con scuse banali e ridicole.
Mi domando nel caso di TRUFFA accertata,cosa diranno al MPS?
  COMMENTI
  (Da 1 a 16 di 16)