testata ADUC
Siti ingannevoli. Arriva la sanzione Antitrust anche per Tatuaggi.in; occhio alle proposte 'a gratis'
Scarica e stampa il PDF
Comunicato 
21 luglio 2010 11:32
 
 L'Antitrust ha sanzionato pure il sito tatuaggi.in, denunciato da Aduc nel maggio scorso. La società Netmedia System Ltd, con sede a Treviso, dovrà pagare 10 mila euro di sanzione, come risulta dal bollettino Antitrust. Il sito induceva alla registrazione gli appassionati di tatuaggi, lasciando intendere che fornire i propri dati fosse il solo 'prezzo' per fruire dei contenuti. Invece, in comunicazioni successive, tramite mail, l'azienda 'trasformava' gli utenti registrati in abbonati, chiedendo un prezzo. 
Un meccanismo già utilizzato da altri siti, tatuaggifantasy.com 
(già sanzionato dall'Antitrust), sempre nell'ambito dei tatuaggi, ma pure Easydownload su cui è in corso un'istruttoria da parte dell'Autorità.
Si sono moltiplicati i siti che con pratiche commerciali ingannevoli vincolano a pseudo contratti i consumatori. Non c'è molta differenza rispetto agli inganni che avvengono tramite telefono o tramite le vendite porta a porta. E il consiglio è quello di diffidare dalle tante proposte apparentemente 'gratis', perché il miglior difensore del consumatore è lui stesso
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori