testata ADUC

Per una giustizia più accessibile

La proposta di legge
Scarica il modulo per la raccolta firme

Al Ministro della Giustizia

Gentile signor Ministro,
Il giudice di pace è uno strumento fondamentale per la difesa dei diritti dei consumatori. Recentemente, dopo oltre 18 anni dalla sua introduzione nel nostro ordinamento, e' stato aumentato il limite per potervi far ricorso, da cinque milioni delle vecchie lire (2.582,28 euro) agli attuali 5.000 euro. Un aumento troppo modesto, seppur apprezzabile. Soprattutto, non e' stato modificato il limite massimo per poter ricorrere in proprio, senza avvocato. Per importi superiori a 516 euro (il vecchio milione di lire), il cittadino e' sostanzialmente costretto ad avvalersi di un legale, una ulteriore spesa che troppo spesso scoraggia la difesa dei propri diritti. Per questo, le chiediamo di eliminare l'obbligo dell'avvocato, permettendo sempre al cittadino di scegliere se ricorrere al giudice di pace in proprio.
 
 

La raccolta di firme è terminata

 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori