portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
Decreto Milleproroghe. Un hamburger di provvedimenti che mette le mani in tasca agli italiani
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
17 febbraio 2011 11:16
 
 Un hamburger di provvedimenti che mette le mani in tasca agli italiani, nonostante le dichiarazioni contrarie del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Cosi' potremmo definire il cosiddetto decreto Milleproroghe. Facciamo alcuni esempi. Si tassa di un euro il biglietto di ingresso ai cinema, ed e' la prima mano in tasca; sono pero' esclusi quelli parrocchiali, il che significa una alterata concorrenza tra sale cinematografiche alla faccia dello spirito liberale cui si richiama, a parole, questo governo. E' previsto il condono per i manifesti abusivi dei partiti, il che vuol dire che le procedure messe in campo dalla polizia municipale, la copertura e la rimozione dei manifesti abusivi, con i relativi costi, non avranno ragione di essere. Dunque, i soldi pubblici, cioe' dei contribuenti, spesi per combattere l'abusivismo elettorale sono stati spesi inutilmente. Viene, inoltre, consentito, ai Comuni con piu' di un milione di abitanti, di aumentare gli assessori di 4 unita' e ai consigli comunali di confermare i 60 consiglieri: soldi pubblici, cioe' del contribuente, per mantenere in piedi ed aumentare le spese "istituzionali".
Meno male che il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, aveva dichiarato che non avrebbe messo le mani in tasca agli italiani. Queste mani che si intrufolano nel portafoglio degli italiani come le vogliamo chiamare? Manine, cosi' da entrare meglio tra le pieghe del portafoglio?
Pubblicato in:
Consulenza
Ufficio reclami
COMUNICATI IN EVIDENZA
21 febbraio 2011 9:52
Raggi X inutili
18 febbraio 2011 9:33
Aspartame. Fa male o no?
17 febbraio 2011 11:16
Decreto Milleproroghe. Un hamburger di provvedimenti che mette le mani in tasca agli italiani
16 febbraio 2011 9:19
San Remo. Da tagliarsi le vene
Donazioni
TEMI CALDI
19 aprile 2014 (1 post)
Via libera del Congresso alle Forze Armate per combattere i narcos in alcune zone
19 aprile 2014 (1 post)
iscrizioni ipotecarie Equitalia
19 aprile 2014 (10 post)
I fondi comuni a gestione attiva fanno peggio del mercato? Sì, ma le brutte notizie non sono finite...
19 aprile 2014 (3 post)
Padre uccide figlio tossicodipendente in ospedale, e si suicida
18 aprile 2014 (30 post)
Legalizzazione cannabis. No della Regione Lombardia
18 aprile 2014 (15 post)
Cani antidroga scuole Chieti: tre studenti con marijuana...
18 aprile 2014 (1 post)
Italcogim energie. Contratti truffaldini? Ricorso Antitrust per pratica commerciale scorretta
18 aprile 2014 (7 post)
Droghe e DPA. Radicali a primo ministro: sostituire Serpelloni e convocare conferenza nazionale
13 aprile 2014 (69 post)
Ministro Lorenzin: la droga fa male
23 marzo 2014 (53 post)
Da San Patrignano no a legalizzazione cannabis
12 aprile 2014 (44 post)
Acquisto online
16 aprile 2014 (32 post)
Energie rinnovabili? Si', grazie
18 aprile 2014 (30 post)
Legalizzazione cannabis. No della Regione Lombardia
27 febbraio 2014 (29 post)
Azioni antidroga polizia a scuola Bologna. Protestano studenti
18 aprile 2014 (29 post)
Un spinello fa male quanto 20 sigarette. Dpa
7 marzo 2014 (27 post)
Legge Fini-Giovanardi, dalla Corte Costituzionale un gravissimo J'accuse al legislatore
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori