testata ADUC
 FRANCIA - FRANCIA - Sospesi dal mercato due farmaci antidiabetici che aumentano il rischio di cancro alla vescica
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
10 giugno 2011 9:27
 
I farmaci antidiabetici Actos e Competact, responsabili di un significativo aumento del cancro alla vescica negli uomini, sono stati sospesi dal mercato immediatamente, cosi' come ha fatto sapere ieri il direttore generale dell'agenzia francese del farmaco (Afssaps).
Il rischio di cancro alla vescica aumenta in media del 22%, con punte del 75%, nei trattamenti a dosi elevate con la molecola pioglitazone contenuta in questi farmaci. Si tratta delle conclusioni di uno studio effettuato su 1,5 milioni di diabetici, 155.000 dei quali avevano preso il pioglitazone. Al 31 maggio 46 casi di cancro alla vescica in seguito all'assunzione di questa molecola erano stati notificati all'Afssaps.
L'Actos e' stato autorizzato a livello europeo nel 2000 e Competact nel 2006. In Francia sono 230.000 gli assuntori di questi farmaci. Il consiglio dell'Agenzia, per questi assuntori, e' di non smettere di prendere questi farmaci e di consultare il proprio medico per le necessarie verifiche. I medici, intanto, non devono piu' prescrivere farmaci con questo principio attivo.
Gia' l'americana FDA, lo scorso 17 settembre, aveva preannunciato questo rischio di cancro, rilevato a meta' percorso di uno studio che sta durando dieci anni.
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori