testata ADUC
Cenone di natale: a 11 euro a testa. Provare per credere
Comunicato di Primo Mastrantoni
20 dicembre 2010 12:17
 
 Non occorre farsi spennare per fare un discreto cenone di Natale a casa. L'idea che per l'occasione occorra spendere un mucchio di soldi e' probabilmente sponsorizzata da chi mira a tenere i prezzi alti. Abbiamo fatto un po' di conteggi, rilevando i prezzi nei supermercati romani (presi come media nazionale) e usufruendo delle offerte. Il costo e' di circa 11 euro a testa, con antipasto, primo, secondo, contorno, pane, dolce, frutta, vino e spumante. Vediamo.

* Alici (50 grammi)………………………………………………. 0,3 euro
* Cappelletti al prosciutto (50 grammi)…………………………. 0,5 euro
* Tacchino (100 grammi)…………………………………………. 0,4 euro
* Patate (50 grammi)……………………………………………... 0,05 euro
* Panettone (50 grammi)………………………………………… 0,1 euro
* Mandarini (50 grammi)…………………………………………. 0,05 euro
* Pane (50 grammi)………………………………………………... 0,1 euro
* Condimenti………………………………………………………… 3 euro
* Vino Chianti (375 ml)………………………………................... 3,2 euro
* Spumante (50 ml)……………………………….......................... 0,2 euro
* Acqua, luce, gas…………………………………………………… 3 euro.

TOTALE 10,9 EURO

Con poco meno di 11 euro si puo' quindi fare un cenone di Natale di discreta qualita', il che rapportato al costo praticato dai ristoranti da' l'idea del fiume di denaro che esce dalle tasche del consumatore, a nostro dire, inutilmente.
Impossibile? Provare a fare la spesa!
Pubblicato in:
COMUNICATI IN EVIDENZA
20 dicembre 2010 12:17
Cenone di natale: a 11 euro a testa. Provare per credere
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori