testata ADUC
Regione Lazio. Sanita', Non si ridurranno le Asl.
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
5 novembre 2010 14:40
 
  "Il numero delle Asl verra' ridotto da 12 a 8 (con l'obiettivo finale di giungere a 6 entro la fine della legislatura. Una per Roma citta', una per la Provincia e una ciascuna per le altre quattro Provincie).."
E' quanto promesso dall'allora candidata alla presidenza della regione Lazio, Renata Polverini (1).
Ieri ponevamo la domanda se il numero delle Asl sarebbe diminuito in base alle promesse elettorali della candidata Polverini. La presidente Polverini ha risposto: il numero delle Asl rimarra' lo stesso, di conseguenza la lottizzazione partitocratica ha di nuovo vinto. E degli utenti dei servizi sanitari chi se ne occupera'? Se le logiche sono queste c'e' poco da sperare: prima i partiti poi i cittadini. Un tempo si diceva "verba volant", scripta manent". Le parole, invece, sono volate come gli scritti. E poi si dice che gli elettori sono sempre piu' sfiduciati! A chi e cosa credere?

(1) Programma elettorale. I nostri 60 impegni per la regione Lazio.
Pubblicato in:
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori