portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
cerca
Tasse e rendite finanziarie
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
13 giugno 2011 11:27
 
 Ci risiamo. Si parla di tassare le "rendite" finanziarie. L'argomento interessava il precedente e l'attuale governo.
Attualmente esistono due aliquote, una al 12,5% per le "rendite" da capitale, (interessi, dividendi, e plusvalenze da titoli obbligazionari e azionari) e una al 27% per i depositi bancari, conti corrente e certificati. La differente tassazione ripropone lo strabismo dei vari governi sulla tassazione. Per costoro le "rendite" da depositi bancari sono diverse da quelle provenienti da investimenti azionari, che infatti vengono tassati in modo differente. Dove e' la differenza? I depositi vengono utilizzati dalle banche per i loro affari, cosi' come le azioni in borsa supportano le imprese nelle loro attivita', entrambe generano iniziative di vario tipo, industriali, artigianali, ecc. Non si capisce, inoltre, perche' si continui a parlare di "rendite" con una riflesso negativo, quasi si trattasse di parassitismo. Ognuno del proprio denaro fa cio' che vuole e se ne ricava dei redditi perche' dovrebbe essere considerato uno sterile parassita? Livellare su una unica percentuale i guadagni da capitale e da depositi significa incrementare le entrate di circa 5 miliardi di euro. Insomma e' una operazione di "copertura" delle necessita' del bilancio statale che viene giustificata con la tassazione sulle "rendite" finanziarie. Sarebbe opportuno evitare i buonismi di turno.
Pubblicato in:
Consulenza
Ufficio reclami
COMUNICATI IN EVIDENZA
14 giugno 2011 14:23
Censura, Ordine giornalisti, sospensione Sallusti. Referendum per abrogare l'Ordine?
14 giugno 2011 12:57
Referendum Acqua. E ora? Non c'e' alternativa a fregare chi ha vinto....
14 giugno 2011 12:15
Aduc - Osservatorio Firenze. Pericoli alla scuola Torrigiani: invece di verificare e agire, il Comune 'replica' con lo scaricabarile
14 giugno 2011 11:24
I campeggi. Consigli per le vacanze
13 giugno 2011 13:49
Antitrust/Telecom. Il solletico al recidivo
13 giugno 2011 11:27
Tasse e rendite finanziarie
13 giugno 2011 8:55
Veneto. Esposto Aduc inquinamento atmosferico. Avvisi di garanzia per Zanonato, Rossi, Bicciato, Bortoli, Zan, Casarin, Degani, Marcato, Fecchio, Galan, Zaia, Chisso, Conta, Conte
10 giugno 2011 13:47
Aduc - Osservatorio Firenze. Pericoli per i bambini della scuola primaria Torrigiani. Il Comune si attivi con urgenza
10 giugno 2011 11:29
Farmaci antidiabetici a rischio cancro. L'Aduc sollecita la sospensione
9 giugno 2011 12:24
Zanzare. Come difendersi
8 giugno 2011 13:18
Imposta/canone Rai. Fatti fuori programmi economicamente rilevanti, chi paga? Il suddito, la democrazia e la libera informazione, ovviamente
Donazioni
TEMI CALDI
22 maggio 2015 (7 post)
Liti temerarie nel contenzioso bancario
22 maggio 2015 (2 post)
Connessione LINKEM limitata in banda
21 maggio 2015 (5 post)
Scuola e religione cattolica romana. Caso Firenze. Interrogazione parlamentare
21 maggio 2015 (4 post)
Invalsi e furbizia
21 maggio 2015 (1 post)
Vita impossibile in condominio
21 maggio 2015 (5 post)
Roma. Marino si accorge che la citta' e' sporca per colpa di un monopolio che non c'e'
21 maggio 2015 (1 post)
Narcoguerra. Verso il dissolvimento del cartello di Sinaloa?
21 maggio 2015 (2 post)
Fxgm
17 maggio 2015 (41 post)
Lyoness
17 aprile 2015 (34 post)
Legalizzazione cannabis. Giachetti (vicepresidente Camera): si' dal tabaccaio
3 maggio 2015 (29 post)
Legalizzazione cannabis. Sen. Airola: no al proibizionismo
4 maggio 2015 (27 post)
La Rai cambia? Mah! Intanto difendiamoci
4 maggio 2015 (23 post)
L'irriverente. Festa della liberazione. Quando ci libereremo dalla retorica?
18 maggio 2015 (22 post)
MilĀ­lion MariĀ­juana March. Si e' tenuta a Roma la 15ma edizione
9 maggio 2015 (16 post)
Legislazioni droghe. Libro di Mantovano, Serpelloni e Introvigne
17 maggio 2015 (14 post)
Mammografia inutile? Una bufala
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori