portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
 ITALIA - ITALIA - Droghe. Piu' del 60% dei lombardi 11/15enni ne ha fatto uso
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
28 gennaio 2011 16:50
 
Il 63,2% degli studenti lombardi tra gli 11 e i 15 anni ha consumato sostante stupefacenti almeno una volta, mentre il 36,8% non ne ha mai fatto uso. Tuttavia, esistono differenze significative in base alla fascia d'eta': non ha consumato alcuna sostanza il 63,9% degli 11enni, il 35,9% dei 13enni e il 12,7% dei 15enni. A 11 anni non consumano sostanze il 76,3% delle ragazze e il 52,7% dei ragazzi, a 13 e 15 anni le differenze si annullano.
A dirlo sono i risultati della ricerca HBSC (Health Behaviour in School - aged Children), promossa dall'Organizzazione Mondiale della Sanita' e realizzata da Asl Milano e Ored su un campione di 5.552 studenti lombardi compresi tra gli 11 e i 15 anni, di 197 scuole lombarde statali e paritarie. Lo studio e' stato presentato questa mattina, all'auditorium Gaber, al convegno 'Il LifeSkills Training Program', svoltosi con la partecipazione del presidente della Regione, Roberto Formigoni; del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Carlo Giovanardi; dell'assessore regionale alla Famiglia, Giulio Boscagli; del direttore Ored (Osservatorio regionale sulle dipendenze), Marco Tosi, e del responsabile del programma LST, Gilbert J. Botvin.
Il LifeSkills Training (LST) e' programma di prevenzione contro l'uso di sostanze psicotrope negli adolescenti e Regione Lombardia, prima in Europa, ne ha acquisito i diritti all'utilizzo. Il LifeSkills Training e' un programma educativo di formazione rivolto a insegnanti, genitori, studenti e operatori del settore, che mira ad aumentare nei soggetti le capacita' di gestione delle sfide quotidiane e a favorire un maggior senso di controllo personale.
A tal fine, LST cerca di intervenire sui diversi fattori implicati nell'uso e abuso di droghe, siano riconducibili a influenze esterne (ambiente, media, pari ecc..) o a fattori psicologici interni (ansia sociale, scarsa autostima, propensione a ricercare emozioni forti ecc..).
"Questo programma - ha sottolineato il governatore - si inserisce perfettamente in un quadro di politiche e di interventi che la Regione Lombardia sta portando avanti in questi anni per la prevenzione e il contrasto alle dipendenze".
Un'azione, che "vede un importante impegno economico di oltre 100 milioni di euro all'anno per sostenere il sistema regionale di intervento, costituito da circa 100 servizi ambulatoriali e 140 servizi residenziali e che vede concorrere servizi pubblici e servizi privati no profit".
I dati della ricerca, poi, evidenziano che alla tradizionale cultura del bere birra e vino, si sta affiancando l'introduzione di bevande a forte gradazione alcolica e di bevande gassate, dolci o alla frutta, con una gradazione alcolica compresa tra 5% e 7%. Il 21,7% del campione rivela di essersi gia' ubriacato almeno una volta, un dato che si impenna al 40,3% se limitato ai 15enni. La fascia d'eta' tra i 13 e i 15 anni, poi, rappresenta un momento cruciale per l'iniziazione all'uso di cannabis. Il consumo di questa sostanza, infatti, coinvolge in modo differente i 13enni e i 15enni: tra i primi e' il 3,4% a dichiarare di aver consumato almeno una volta hashish e marijuana; tra i secondi e' il 24,2%. Tra i consumatori, l'83,5% hanno consumato cannabis nell'ultimo anno: il 29,7% ne fa un uso sporadico, ma il 53,8% ne consuma continuativamente. I maschi fanno registrare un consumo decisamente superiore rispetto all'altro sesso (18,6% contro 9,6%). Ai soli 15enni e' stato chiesto l'eventuale consumo di ecstasy, stimolanti, eroina, oppio, morfina, medicine, cocaina, colla o solventi, LSD e funghi allucinogeni. L'11,5% del campione, corrispondente a 209 soggetti, ha consumato almeno una di queste sostanze. Secondo lo studio, le sostanze utilizzate piu' di una volta sono la cocaina (3%) e i funghi allucinogeni (2,8%).
Pubblicato in:
Consulenza
Ufficio reclami
NOTIZIE IN EVIDENZA
28 gennaio 2011 16:50
ITALIA - Droghe. Piu' del 60% dei lombardi 11/15enni ne ha fatto uso
Donazioni
TEMI CALDI
24 aprile 2014 (10 post)
Padre uccide figlio tossicodipendente in ospedale, e si suicida
24 aprile 2014 (2 post)
Coltivazione cannabis depenalizzata? Radicali: un pesce d'aprile in ritardo
24 aprile 2014 (2 post)
Droga. Societa' farmacologi: assicurare continuita' al DPA di Serpelloni
24 aprile 2014 (2 post)
Vodafone blocca illegalmente IMEI cellulari
24 aprile 2014 (1 post)
Spesometro. Come importunare il contribuente
24 aprile 2014 (20 post)
Cannabis terapeutica. Garattini: no ad autocoltivazione
24 aprile 2014 (1 post)
Le bugie sui vaccini
23 aprile 2014 (2 post)
Blocco conto corrente per ritardo pagamento rata
13 aprile 2014 (69 post)
Ministro Lorenzin: la droga fa male
12 aprile 2014 (44 post)
Acquisto online
23 marzo 2014 (37 post)
Da San Patrignano no a legalizzazione cannabis
23 aprile 2014 (34 post)
Energie rinnovabili? Si', grazie
18 aprile 2014 (30 post)
Legalizzazione cannabis. No della Regione Lombardia
27 febbraio 2014 (29 post)
Azioni antidroga polizia a scuola Bologna. Protestano studenti
18 aprile 2014 (29 post)
Un spinello fa male quanto 20 sigarette. Dpa
7 marzo 2014 (27 post)
Legge Fini-Giovanardi, dalla Corte Costituzionale un gravissimo J'accuse al legislatore
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori