testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Sentenza Google, Garante Privacy: il giudice ha tecnicamente sbagliato
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
16 aprile 2010 13:25
 
 SceneDigitali (La Repubblica) ha raccolto il parere del professor Francesco Pizzetti, presidente dell’autorità garante per i dati personali, sulla sentenza di Milano (”Google Vividown”). Ecco un estratto della conversazione.
Presidente, che idea si è fatto della sentenza Google Vividown?
La mia idea è che questa sentenza abbia luci e ombre.
La prima ombra è che mi sembra più un documento, un contributo alla discussione, con riferimenti ad una serie di elementi, nella prima parte, che riguardano soggetti terzi e che sarebbe stato bene evitare di render pubblici.
L’altra ombra è che da un punto di vista strettamente giuridico il richiamo all’articolo 13 del codice privacy, quando si tratta della mancata informativa da parte di Google, che è la base stessa della condanna, non è corretto.
Sono “ombre” che potrebbero far sì che la sentenza non superi il controllo di legittimità nei gradi successivi di giudizio.
Continua...
Pubblicato in:
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori