portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
 ITALIA - ITALIA - Tv digitale terrestre. La proposta Agcom su ordinamento canali su telecomando
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
17 aprile 2010 9:40
 
 Il Consiglio dell'Autorita' per le garanzie nelle comunicazioni ha approvato la consultazione pubblica sullo schema di numerazione automatica dei canali della televisione digitale terrestre e di modalita' di attribuzione dei numeri ai fornitori di servizi di media audiovisivi.
La materia è da mesi oggetto di discussione tra i soggetti interessati, in particolare da parte ci circuiti di tv locali. 
La consultazione avra' una durata di 15 giorni. Sulla base dei criteri previsti dalla legge, che attribuisce all'Agcom il compito di predisporre il piano dell'ordinamento automatico dei canali e al ministero dello Sviluppo Economico quello di assegnare le numerazioni per ciascun programma autorizzato, l'Autorita' ha posto a consultazione i seguenti criteri: i numeri da 1 a 9 ai canali generalisti tradizionali; i numeri da 10 a 19 alle emittenti locali ex analogiche di particolare valore e radicamento sul territorio; i numeri da 20 a 70 ai canali digitali nazionali suddivisi per generi di programmazione; i numeri da 71 a 100 alle altre emittenti locali. Per i numeri da 100 a 200 verra' ripetuta la stessa sequenza. Le numerazioni per i canali a pagamento partiranno dal numero 300, mentre i numeri da 500 a 599 saranno destinati alle trasmissioni in HD, i canali da 600 a 699 saranno invece dedicati ai servizi radio.
La consultazione servira', tra l'altro, ad approfondire gli aspetti relativi alle abitudini e preferenze degli utenti.
L'Autorita' ha anche previsto l'introduzione, per i decoder digitali, compresi i televisori integrati, una modalita' di navigazione aggiuntiva rispetto all'ordinamento automatico, che consentira' di visualizzare la lista di tutti i canali disponibili suddivisi per genere di programmazione. Tutto cio' al fine di facilitare l'uso dei decoder da parte degli utenti, e rendere meno rilevante il posizionamento dei canali sul telecomando. E' inoltre previsto che i provider potranno proporre delle liste personalizzate.
Lo schema di provvedimenti non desta consensi unanimi. 
Pubblicato in:
Consulenza
Ufficio reclami
NOTIZIE IN EVIDENZA
17 aprile 2010 12:56
 ITALIA -
ITALIA - Immigrazione. Udine, Ordine dei Medici contro la Lega: non denunciamo gli irregolari
17 aprile 2010 12:46
 ITALIA -
ITALIA - Cresce il consumo anche fra gli over 65
17 aprile 2010 11:47
 FRANCIA -
FRANCIA - Rincaro delle visite mediche: previsto dal 2011, già applicato dai medici di famiglia
17 aprile 2010 11:05
 ITALIA -
ITALIA - Iva su tariffa rifiuti. Il Fisco conferma l'ovvio: non si deve pagare
17 aprile 2010 10:56
 ITALIA -
ITALIA - Film scaricati da Internet: il tribunale assolve Telecom, nessun obbligo per il gestore
17 aprile 2010 9:40
ITALIA - Tv digitale terrestre. La proposta Agcom su ordinamento canali su telecomando
16 aprile 2010 16:48
 ITALIA -
ITALIA - Ricerca. Istituto Superiore di Sanità autorizza studi clinici contro malattie rare dei bambini
16 aprile 2010 16:45
 ITALIA -
ITALIA - Staminali. Aumenta donazione del cordone
16 aprile 2010 15:21
 ITALIA -
ITALIA - Telemarketing: il governo da' il via libera al 'registro delle opposizioni'
16 aprile 2010 13:30
 USA -
USA - Cannabis terapeutica. Maine, approvate le regole per la distribuzioine
16 aprile 2010 13:25
 ITALIA -
ITALIA - Sentenza Google, Garante Privacy: il giudice ha tecnicamente sbagliato
Donazioni
TEMI CALDI
1 ottobre 2014 (17 post)
Atlanticlux High Solution: la solita vergogna
1 ottobre 2014 (6 post)
Evasione fiscale. Fanno piu' paura gli evasori o i controllori? Il caso di Cuneo
1 ottobre 2014 (4 post)
Pensioni. Arrosto e fumo. Andare in pensione a 35 anni
1 ottobre 2014 (1 post)
L'irriverente fiorentino. Traffico bloccato: chi passa e chi no. Arroganza?
1 ottobre 2014 (2 post)
Lo zucchero fa male?
1 ottobre 2014 (2 post)
Tfr in busta paga. Conviene?
1 ottobre 2014 (1 post)
Imposta Tasi. L'amministrazione ha sbagliato piu' di qualcosa. E' il caso di rinviare e mettere a posto?
30 settembre 2014 (1 post)
Cannabis terapeutica. Ordine Medici Toscana: pronti ad ampliarne uso
30 settembre 2014 (191 post)
Polizia scopre piante cannabis ogm
30 settembre 2014 (56 post)
Acquisto online
30 settembre 2014 (55 post)
La marijuana non fa male. Umberto Veronesi
19 settembre 2014 (50 post)
Coltivava due piante di cannabis in casa. Assolto in Appello
30 settembre 2014 (46 post)
Decreto Lorenzin, negare la fiducia a Giovanardi
10 settembre 2014 (39 post)
Energie rinnovabili? Si', grazie
29 settembre 2014 (32 post)
Obbligazioni a tasso fisso: alcuni concetti di base
29 settembre 2014 (32 post)
No a tutte le droghe. Papa Francesco
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori