testata ADUC
Ecobonus e Bonus casa 2019, attivi i siti ENEA per le comunicazioni obbligatorie
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Rita Sabelli
11 aprile 2019 9:42
 
Dal marzo scorso sono attivi i siti dell’ENEA dedicati alle comunicazioni obbligatorie delle informazioni riguardanti gli interventi edilizi terminati nel 2019 che accedono alle detrazioni fiscali del 50% (ristrutturazioni edilizie) e del 65% (riqualificazione energetica edifici).
L’obbligo, lo ricordiamo, è stato introdotto dalla Legge di Bilancio 2018 (1) e riguarda alcuni tipi di lavori che comportano risparmio energetico o utilizzo di fonti rinnovabili (sostituzione serramenti e infissi, coibentazione pareti pavimenti e coperture, sostituzione impianti tecnologici o di climatizzazione, installazione pannelli solari, etc.) e l’eventuale acquisto di elettrodomestici collegati ad una ristrutturazione (bonus mobili).
Gli elenchi degli interventi interessati si trovano sul sito Enea alla pagina https://detrazionifiscali.enea.it/

Le comunicazioni vanno fatte attraverso i portali dedicati https://ecobonus2019.enea.it/index.asp per gli interventi di riqualificazione energetica e https://bonuscasa2019.enea.it/index.asp per gli interventi di ristrutturazione edilizia, entro 90 giorni dal termine dei lavori. Per lavori terminati nella fascia temporale 1/1/2019-11/3/2019 il conteggio dei 90 giorni parte da quest’ultima data e quindi scade il 9/6/2019.

Per informazioni sulle detrazioni si rimanda alle schede pratiche
Ristrutturazioni edilizie: le regole per la detrazione del 50%
Detrazione fiscale del 65% su interventi di risparmio energetico: le regole

(1) Dl 63/2013 art.16 modificato dalla Legge di Bilancio 2018
Pubblicato in:
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori