testata ADUC
Stati Uniti d'Europa. La Ue impedisce vendita o l'affitto di case con la scusa dell'ambiente? Bufala
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Primo Mastrantoni
10 dicembre 2021 12:50
 
  Con titoloni in prima pagina molti media lanciano  l'accusa alla Unione europea di voler impedire la vendita o l'affitto  di case non in regole con l'efficienza energetica.

E' così? Non proprio.
Vediamo.

L'Unione europea sta elaborando un documento (1) finalizzato al risparmio e alla razionalizzazione energetica, argomento che trova il consenso dei cittadini preoccupati del riscaldamento globale e delle sue conseguenze.

Dunque, si tratta di una bozza, ancora in discussione, nella quale si rileva che circa tre quarti degli edifici in Europa sono energeticamente inefficienti. Gli edifici nell'UE sono responsabili di circa il 40% del consumo energetico e del 36% delle emissioni di gas serra.
Nella bozza si prevede che dal 2030 le nuove costruzioni dovranno essere a emissione zero, mentre quelle esistenti, se date in affitto o vendute, dovranno migliorare l'efficienza energetica "nella misura in cui ciò sia tecnicamente, funzionalmente ed economicamente fattibile" (art.7, primo comma) e "ad eccezione delle unità immobiliari in condominio" (art.7a, secondo comma).

 Non ci sarà, quindi, il salasso paventato da alcuni media.

Certo è che la lettura della bozza del provvedimento andrebbe fatta per intero e non per tratti. E' un suggerimento per gli addetti all'informazione.

1 - https://www.euractiv.com/wp-content/uploads/sites/2/2021/11/EC-2021-EPBD-draft-legislative-proposal_Articles-and-Annexes_2021_10_12.pdf
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
Pubblicato in:
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS