testata ADUC
Black Friday. Informati per acquistare durante il prossimo 23 novembre. Indicazioni di Aduc
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Redazione
22 novembre 2018 7:59
 
Il prossimo venerdì 23 novembre è il “Black Friday”, il giorno che i grandi operatori del commercio hanno deciso di dedicare ai primi acquisti scontati prima delle feste di fine anno, quando, in attesa dei saldi che partono dopo la Befana, i prezzi sono invece tutt’altro che bassi. Questo in linea generale, perché è bene ricordare che prezzi scontati – black friday o saldi che siano – si possono trovare sempre e ovunque, basta cercare e non essere impulsivi.
Il modo migliore per approfittare del Black Friday è pianificare gli acquisti ed evitare gli impulsi dell'ultimo minuto. Di seguito alcuni suggerimenti che ogni acquirente dovrebbe prendere in considerazione prima di acquistare prodotti online durante questo venerdì 23 novembre.

1. Confrontare i prezzi. Anche se l'ondata di annunci, di offerte e pubblicità possono farci credere che è possibile trovare i migliori sconti su qualsiasi prodotto, è importante confrontare sempre i prezzi. Quindi mai fermarsi alla prima offerta e decidere quando si avrà contezza di aver individuato la migliore, compatibilmente con il sopraggiungere di stanchezza e “rigetto” della ricerca.
2. Pianificare i propri acquisti. Il concetto di offerta è quello di poter acquistare ciò che è necessario senza spendere troppo. E’ bene tener presente che la vicinanza al Natale e il volume delle vendite in tutto questo periodo, potrebbero stimolarci a consumare più del previsto. Per evitare questo, è importante non farsi guidare dagli impulsi e cercare solo prodotti di cui si ha bisogno. L'ideale sarebbe fare una lista e attenervisi, sia che si acquisti nei negozi fisici o online. Così, nel caso si trovi una buona offerta, si potrà davvero risparmiare.
3. Controllare le condizioni di acquisto. Molti negozi offrono possibilità di cambio della merce con proprie tempistiche e modalità, ma è bene ricordare che per legge la si può solo restituire, quando si acquista fuori degli esercizi commerciali fisici, entro 14 giorni dall'acquisto e/o da quando questa merce ci è arrivata a casa (diritto di recesso o ripensamento: restituzione con spese di spedizione a carico dell’acquirente *). Inoltre, se il prodotto o il servizio acquistato hanno un difetto di conformità (non è come avrebbe dovuto essere – difformità rispetto a descrizione, pubblicità, etichetta) o di produzione (difetto materiale), il commerciante è tenuto a sostituzione o rimborso (spese di spedizione a carico del commerciante); questo entro due anni dall’acquisto (**). Infine, è bene verificare se il prezzo indicato include IVA e costi di spedizione, in quanto ciò potrebbe aumentare in modo significativo il costo finale e ridimensionare gli sconti.
4. Controllare l’affidabilità del negozio. L'acquisto nei siti più conosciuti di solito offre sufficienti garanzie per sapere con certezza che il nostro acquisto è sicuro. Tuttavia, poiché molti altri siti Web sono presenti con offerte in questo periodo, è consigliabile verificare che il negozio sia reale per evitare fregature: controllare le varie opinioni sui social e l’esistenza dell’azienda sul registro delle imprese (http://www.registroimprese.it/home). Inoltre, per prevenire fregature o furto dei propri dati, è importante controllare che la pagina dove si fanno i pagamenti sia crittografata (di solito c’è il disegno di un lucchetto). Infine, se il negozio online ha sede in Italia o in Ue, eventuali problemi sono di semplice risoluzione, fuori dell’Ue tutto diventa più complicato (per accertarsi della sede legale, se non evidenziata nelle pagine di accesso, è obbligatorio che sia menzionata lì dove sono riportate le norme sulla privacy, se assente anche qui, desistere!).
5. Navigare in modalità incognito. Quasi sempre, le aziende installano cookie sul computer del navigatore e quindi sanno che lo stesso ha già visto un prodotto, per cui inviano notifiche per avvisare di acquistarlo perché sta per scadere o perché sta per aumentare il prezzo. Una volta individuato ciò che si desidera acquistare, è bene, usando la modalità di navigazione in incognito, verificare sullo stesso sito se vi sono variazioni di prezzo rispetto a quanto ci viene offerto con questi messaggi.

Problemi e spiegazioni più dettagliate? Aduc offre un canale del suo web alla bisogna, con informazioni, schede pratiche e modulistica: https://sosonline.aduc.it/
Per la consulenza, invece: https://sosonline.aduc.it/info/consulenza.php

note
* – qui una scheda pratica sul diritto di recesso: https://sosonline.aduc.it/scheda/sul+diritto+recesso+ho+appena+fatto+acquisto+ma+ci_9652.php
** – qui una scheda pratica sulla garanzia di legge fornita dal commerciante: https://sosonline.aduc.it/scheda/garanzia+dei+prodotti+due+anni+carico+venditore_14358.php
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori