testata ADUC
DE BUSTIS IN DEUTSCHE BANK?
Scarica e stampa il PDF
Comunicato 
19 giugno 2003 0:00
 

Speriamo che il sistema finanziario abbia un sussulto
Firenze 19 Giugno 2003 - Leggiamo sulla stampa indiscrezioni che darebbero per imminente (forse gia' per domani) l'incarico affidato a Vincenzo De Bustis a dirigere le attivita' di Deutsche Bank in Italia con una carica di alto livello anche nella controllata Finanza & Futuro?

Il personaggio in questione e' lo stesso della "finanza innovativa" che ha coinvolto decine di migliaia di risparmiatori con prodotti come "MyWay", "4You" e obbligazioni strutturate con nomi ingannevoli come "BTP Tel" (trattasi di reverse convertibile venduti come fossero "BTP gestititi dalla banca").
E' il personaggio che ha da prima trasformato una banca pugliese in un'agguerrita pattuglia di venditori di prodotti finanziari commercialmente molto aggressiva, ha "abbellito i bilanci" di questa banca in vista del matrimonio con il Monte dei Paschi di Siena con ogni mezzo, e poi ha tentato di introdurre le stesse logiche commerciali nello storico istituto senese (con tutti i danni, di immagine e non solo, che attualmente sta pagando).

Un persona cosi' alla guida di una banca come Deutsche Bank (con una rete di promotori come quella di Finanza & Futuro Banca) ci fa francamente paura. E' possibile che il sistema finanziario sia cosi' privo di rispetto per i propri clienti da non preoccuparsi dell'immagine dei propri alti dirigenti?

Speriamo, ma non ci crediamo molto, che Deutsche Bank ci ripensi e che per persone cosi' non ci sia posto nei vertici del sistema finanziario italiano.

Alessandro Pedone, consulente Aduc per gli investimenti finanziari
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori