testata ADUC
Ferrovie. Torna Arenaways... ma come complementare a Trenitalia
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Vincenzo Donvito
17 maggio 2012 14:48
 
 Torna sui binari Arenaways che a partire dalla seconda meta' di giugno offrira' un servizio di treni notte che colleghera' il Nord Ovest con il Centro e Sud Italia. Grazie ad un accordo con Trenitalia, saranno usati anche i canali di vendita del monopolista.
Questo ritorno in questi termini e' sintomatico di cosa voglia dire mercato e concorrenza ferroviaria nel nostro Paese. Questa compagnia privata torna dopo il fallimento di una vera e propria concorrenza nei confronti di Trenitalia sulla tratta Milano-Torino, dove le furono inibite le soste intermedie tra i due capoluoghi di regione, facendo cosi' fallire il progetto di trasporto pendolare alternativo.
Oggi Arenaways ritorna ma come complementare ai servizi di Trenitalia e solo dopo aver siglato un accordo. Della serie: la concorrenza non esiste, se vuoi campare accontentati delle briciole che ti da' il monopolista e copri i servizi su cui attualmente Trenitalia e' poco impegnata, e guai a te a toccare le tratte gioiello su cui il monopolista sta investendo.
Un metodo che dovrebbe molto far riflettere su cosa significa, ad oggi, liberalizzazione delle comunicazioni ferroviarie in Italia. Un metodo che ci fa vedere ancora molto lontana una situazione in cui sia la concorrenza a dettare legge e qualita' e i passeggeri non continuino ad essere costretti ad essere trattati, come nello specifico del trasporto pendolare regionale, peggio del bestiame.


Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori