testata ADUC
Tessera tifoso. Gli entusiasmi del ministro dell'Interno e la realta' commerciale. Interrogazione
Scarica e stampa il PDF
Comunicato 
20 maggio 2011 12:15
 
 Un servizio sul programma Rai Report, le dichiarazioni entusiaste del ministro dell'Interno durante la festa per l'anniversario della Polizia (1), la nostra denuncia che le tessere sono solo un mezzo per far incassare piu' soldi alle banche (3). Sembra che ci sia nuova attenzione su questo controverso provvedimento che dovrebbe servire ad arginare la violenza negli stadi. Evidentemente la ferita' su questa violenza e' ancora aperta e l'obbligo per i tifosi a pagare per questa tessera sembra proprio che non serva alla bisogna, ma ad altro.
E su questo abbiamo chiesto al sen. Marco Perduca (Radicali/Pd) di presentare un'interrogazione al ministro Maroni per chiedergli di intervenire per obbligare le societa' calcistiche a prevedere anche tessere “base” che non comportino obbligatoriamente di dover avere, incorporato nella carta, un contratto di credito o simile. Nelle intenzione dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni sportive non c'e' traccia di questa commistione per l'emissione di questa tessera.
Qui il testo dell'interrogazione:
http://parlamento.aduc.it/iniziativa/tessera+tifoso+gabola+bancaria_19087.php

(1)  lancio agenzia Agi: "Buoni risultati anche sul fronte della lotta alla violenza in occasione di manifestazioni sportive. Abbiamo affrontato il problema della violenza negli stadi con nuove strategie. Lo scorso anno abbiamo introdotto il programma 'tessera del tifoso', che ha ottenuto un grande successo: sono state rilasciate dalle societa' di calcio oltre 700mila tessere. ...”.
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori