testata ADUC
Africa. Onu: i Paesi del meridione del Continente sono il paradiso per chi ricicla
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
20 agosto 2003 18:40
 
Secondo le Nazioni Unite, i gruppi di narcotrafficanti e terroristi, si starebbero servendo, per il riciclaggio del denaro, di alcuni Stati della Comunita' per lo svilluppo dell'Africa Meridionale (Sadc, South African Development Community), in particolare, secondo il rapporto pubblicato ieri, in Lesotho, Swaziland, Namibia, Mozambico e Sudafrica. In particolare, dice il rapporto, l'apertura del Sudafrica al commercio internazionale lo ha fatto diventare il punto di raccolta della zona per i trafficanti di eroina e per almeno 238 organizzazioni criminali. In Mozambico, ad esempio, i soldi della droga vengono investiti in proprieta' terriere ed immobili, e la stessa cosa si puo' dire anche per il Sudafrica.
Questi Paesi sono stati presi di mira soprattutto per la loro inesperienza con il grosso crimine, e quindi, l'Onu ha esortato a dare assistenza alle autorita' locali per poter combattere il fenomeno.
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori