testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Al Jazeera: immigrati clandestini partiranno ora dall'Egitto
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
12 settembre 2008 0:00
 
Gli accordi di cooperazione sulla lotta all'immigrazione clandestina firmati con l'Italia dalle autorità libiche ed egiziane hanno reso molto più difficile ma non hanno bloccato il flusso di imbarcazioni cariche di giovani nordafricani intenzionati a raggiungere l'Europa: lo conferma un reportage di al-Jazeera da cui le coste egiziane emergono come il nuovo punto di imbarco per i clandestini. "Prima partivano tutti dalla Libia - spiega un giovane trafficante di uomini egiziano, Hamdi - una volta giunti lì si liberavano dei loro passaporti in modo da non essere identificati. Passavano giorni in magazzini con altri clandestini arabi, asiatici e africani prima di imbarcarsi su una carretta del mare e giungere a Lampedusa". Ora però Hamdi rivela di aver compiuto il suo ultimo viaggio verso l'Italia partendo da una località costiera egiziana chiamata Rashid, nei pressi vicino ad Alessandria. "Ho trasportato 115 persone - spiega - abbiamo passato la notte in un giardino e poi all'alba siamo partiti". Secondo il presidente dell'Associazione Egiziana di Studi sull'Emigrazione, Ayman Zuhri, la chiusura dei confini tra Egitto e Libano spinge i giovani a dirigersi verso l'Europa. "Fino al marzo del 2007 era facile andare a Tripoli a bordo di piccoli autobus - spiega - ma da allora è diventato difficile spostarsi via terra dall'Egitto verso la Libia a causa della nuova legge" emanata dalle autorita' di Tripoli. Secondo alcuni testimoni, la traversata da Alessandria fino a Lampedusa su una delle carrette del mare puo' richiedere circa sette giorni, molti di piu' rispetto all'imbarco dalle coste libiche. Solo quest'anno sono stati fermati 34 egiziani che tentavano di raggiungere clandestinamente la Libia attraverso il deserto del Sahara: dopo l'arresto sono stati condannati ad un anno di carcere e a pagare una multa pari a quasi 130 euro.    


Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori