testata ADUC
 MONDO - MONDO - Cannabis terapeutica. Riduce l’uso di farmaci oppioidi
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
10 ottobre 2021 17:24
 
Studio retrospettivo utilizzando i file medici di 68 pazienti israeliani con dolore cronico che usavano MC [cannabis medica]. Il numero di farmaci prescritti e i servizi sanitari utilizzati sono stati registrati separatamente per il periodo di riferimento (6 mesi prima dell'inizio del trattamento della MC) e il follow-up di 6 mesi. … I pazienti hanno assunto meno farmaci da prescrizione di oppioidi al follow-up rispetto a quelli base. …
La MC può essere correlata a una significativa ma piccola riduzione della prescrizione di farmaci oppioidi. Ulteriori studi prospettici con campioni rappresentativi dovrebbero/potrebbero confermare i potenziali piccoli effetti di risparmio di oppioidi del trattamento della MC, la sua importanza clinica, se presente, e la potenziale mancanza di associazione con altri servizi sanitari e l'uso di farmaci”.
(BMJ Supportive & Palliative Care, 2021)
https://spcare.bmj.com/content/early/2021/09/14/bmjspcare-2020-002661

"L'obiettivo di questo studio è valutare l'effetto della cannabis medica sull'uso di oppioidi (equivalente di morfina orale; OME) tra il 2013 e il 2018 ad Alberta, in Canada. … Il campione riguarda 5373 pazienti di cannabis medica che erano tutti consumatori cronici di oppioidi. La variazione dell'OME medio settimanale dei farmaci oppioidi per i pazienti con cannabis medica rispetto ai controlli è stata misurata ... durante le 26? settimane (6? mesi) prima e le 52? settimane (1? anno) dopo l'autorizzazione della cannabis medica. … Tra quelle prescritte alte dosi di oppioidi (OME?>?100), ci sono state riduzioni significative del consumo di oppioidi. … Nel complesso, i nostri risultati possono fornire prove continue per i medici riguardo al potenziale impatto della cannabis medica per ridurre il carico di oppioidi tra i pazienti.
(BMC Public Health, 2021)
https://bmcpublichealth.biomedcentral.com/articles/10.1186/s12889-021-10867-w
 
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS