testata ADUC
 NAMIBIA - NAMIBIA - Elettricita'. Parte l'acquisto del surplus dagli autoproduttori
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
5 agosto 2010 10:05
 
Per la prima volta in Namibia l'Ente elettrico (RED) acquista energia 'pulita' da privati cittadini che ne producono in quantita' superiori ai propri bisogni e la immette nella rete nazionale. I privati produttori di energia elettrica sono residenti nella regione di Erongo, situata sulla costa centrale. Da alcuni anni il governo ha sostenuto la creazione da parte dei cittadini di energia da fonti rinnovabili come eolico, biomasse, solare, voltaico e solare-termico. Proprio con l'obiettivo di vendere l'eventuale surplus al gestore della rete nazionale. "Seguendo questa strada", ha detto il responsabile regione di RED, Gerhard Coeln, "le fonti energetiche rinnovabili avranno sempre piu' peso nella nostra economia, aiutandoci progressivamente a ridurre il peso dell'attuale sistema di approvvigionamento energetico di origine fossile".
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori