testata ADUC
 MESSICO - MESSICO - Guerra alla droga. Ministero Interno: 337 corpi in fosse comuni in cinque mesi
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
15 maggio 2019 7:07
 
Nel corso degli ultimi cinque mesi sono stati rinvenuti 337 corpi in fosse comuni in tutto il Messico. Lo ha reso noto oggi il vice ministro dell'Interno, con delega per i diritti umani, Alejandro Encinas, spiegando che corpi sono stati trovati in 222 fosse scoperte iin 81 località diverse. Il vice ministro è intervenuto durante la conferenza stampa quotidiana del presidente Andres Manuel Lopez Obrador, che ha iniziato il suo mandato il primo dicembre scorso. La maggior parte dei resti rinvenuti si ritiene che appartengano a persone uccise dalle gang di narcos. Molti dei corpi sono stati sepolti diversi anni fa, e 26mila devono ancora essere identificati, ha detto ancora Encinas. Sono ancora 40mila le persone dichiarate scomparse in Messico, con 34mila persone uccise lo scorso anno.
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori