testata ADUC
 USA - USA - Legalizzare marijuana e poker online per maggiore entrate fiscali
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
12 agosto 2011 13:38
 
Il poker puo' salvare l'economia americana? I sostenitori della legalizzazione del poker online negli Stati Uniti ritengono che l'apertura dei tavoli verdi virtuali, insieme alla legalizzazione delle droghe leggere, potrebbe davvero fornire una via d'uscita alla crisi americana.
La proposta - rileva Agicos - giunge dal parlamentare democratico del Colorado, Jared Polis, che auspica l'apertura del governo alle soluzioni meno "ortodosse" come la legalizzazione della marijuana e, appunto, del gioco online, per aumentare considerevolmente le entrate fiscali senza mettere mano ulteriormente nelle tasche degli americani. "La partita decisiva per la l'apertura del mercato del poker sara' in autunno" spiega il portavoce del congressman, Chris Fitzgerald. Secondo Polis, la tassazione sul gioco online potrebbe garantire all'Erario oltre 42 miliardi di dollari di entrate federali in dieci anni. "Non e' una proposta prendere o lasciare - spiega Fitzgerald -, Polis sta solo cercando di convincere la gente a pensare fuori dagli schemi quando si tratta di aumentare le entrate senza aumentare le tasse".
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori