testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Primario cattolico aggredisce pazienti che abortiscono: assassine
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
28 ottobre 2009 19:41
 
 Si trovavano nella corsia dell'ospedale di Melzo in provincia di Milano e stavano compilando le cartelle cliniche prima di abortire. Il primario di Ostetricia e ginecologia, Leandro Aletti, ha gridato loro contro: "Assassina, stai uccidendo tuo figlio". L'episodio, riportato dall'edizione milanese del quotidiano "la Repubblica", e' avvenuto l'anno scorso, ma se ne e' avuta notizia solo ora che il giudice di pace di Cassano d'Adda ha fissato l'udienza in seguito alla denuncia di ingiuria presentate dalle donne. Le pazienti a cui e' stato rivolto l'insulto hanno fra i 27 e i 36 anni. Dopo due rinvii, a dicembre si terra' l'udienza. Il primario sarebbe un noto antiabortista oltre che simpatizzante di Comunione e liberazione. Il suo legale, secondo "Repubblica" ha parlato di "fraintendimento fra le parti".
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori