testata ADUC
 U.E. - U.E. - La scienza comincia a studiare la politica
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
13 dicembre 2019 14:25
 
In un importante documento (“Understanding our political nature. How to ut knowledge and reason at the heart of political decision-making”) il Centro comune di Ricerca della Commissione europea affronta il problema della disinformazione scientifica e del populismo abbozzando una analisi scientifica delle decisioni politiche. E fa questo avvalendosi delle scienze comportamentali, sociali e umane che possono indicarci nuove strategie per ripristinare un rapporto di fiducia con gli esperti e le istituzioni, e immaginare un modo più efficace per promuovere una politica basata sulle prove scientifiche, attualmente sotto attacco. Il lavoro affronta fra gli altri i seguenti temi: percezione e disinformazione; ruolo dell’intelligenza collettiva; emozioni; valori e le identità; framing, metafora e narrazione; fiducia e scrutinio pubblico della scienza. [Joint research centre]
(Scienza in Rete)
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori