testata ADUC
 COLOMBIA - COLOMBIA - Vietato consumare alcool e droghe per strada e in luoghi pubblici
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
16 novembre 2019 18:55
 
Il governo colombiano ha approvato venerdì 15 una legge proposta dal Congresso che proibisce il consumo di bevande alcoliche e sostanze psicoattive, nonché il loro trasporto, compresa una dose personale, in prossimità di aree educative, sportive, parchi e aree storiche o dichiarate di interesse culturale.
Il perimetro delle aree in cui sarà vietato il consumo di alcol o droghe sarà stabilito e indicato dai Sindaci dei comuni colombiani, secondo Caracol Radio.
Inoltre, i Sindaci saranno anche responsabili della regolamentazione dell'uso di queste sostanze in aree comuni di complessi residenziali o unità immobiliari singole.
Le sanzioni previste dal Codice di sicurezza nazionale e di coesistenza colombiano,per i maggiorenni che mettono in atto questi comportamenti, saranno multe o distruzione di beni trovati in loro possesso. La legge prevede inoltre che i bambini e gli adolescenti che non la rispettano siano soggetti a misure specifiche.
Infine, la legge prevede la creazione delle cosiddette sale per la cura, il trattamento e la riabilitazione complete nei Centri per la tossicodipendenza (CAD).
(Europa Press)
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori