testata ADUC
TELE2 E BLOCCO P2P. DENUNCIA ALL'ANTITRUST: IL GESTORE NON INFORMA GLI UTENTI
Scarica e stampa il PDF
Comunicato 
14 gennaio 2008 0:00
 

Firenze, 14 gennaio 2007. Abbiamo denunciato all'Antitrust l'ingannevolezza delle informazioni fornite da Tele2 a proposito del servizio Adsl e presenti sul sito alla sezione "Domande & Risposte", dove il gestore afferma che "l'accesso ad Internet e' senza limiti di traffico e di consumo" e che "Le nostre offerte Adsl non pongono comunque alcuna limitazione al traffico."
Queste affermazioni sono in netto contrasto con quanto pubblicamente dichiarato in diverse interviste al quotidiano onine Punto-Informatico da dirigenti della societa'. Il 12 marzo scorso Filippo Galbiati, business manager voce e Adsl di Tele2 Italia, dichiarava "Le connessioni P2P non vengono bloccate, ma solo limitate in particolari momenti della giornata" e il 26 ottobre2007 Andrea Filippetti, l'amministratore delegato della societa' confermava l'uso dei filtri per il peer to peer. La tecnologia P2P (peer to peer), con programmi come BitTorrent o eMule, e' utilizzata dagli utenti per scambiarsi file. Spesso il contratto Adsl e' attivato solo per poter utilizzare il P2P. Il gestore che per sua prassi, piu' o meno giustificata dal volume di traffico, blocca o limita la connessione, deve informarne il potenziale cliente in modo puntuale, e non scrivere che la loro Adsl non ha "alcuna limitazione al traffico".
Inoltre, stando alle segnalazioni che ci giungono dagli utenti, il filtraggio e' generalizzato e non limitato a particolari situazioni e orari.
A questo link il testo inviato all'Antitrust con documentazione relativa:
clicca qui

Il blocco del P2P non ha conseguenze solo contrattuali, ha risvolti che hanno a che fare con la net-neutrality, sulla quale il dibattito negli Usa e' aperto con l'Autorita' tlc che sta gia' indagando sul comportamento del gestore Comcast: clicca qui

Domenico Murrone, consigliere Aduc
Notiziario UltimoMiglio.news
Pubblicato in:
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori