testata ADUC
Mercato cannabis legale. Verso i 40 miliardi di dollari nel 2024
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Redazione
21 giugno 2019 11:57
 
Sulla base delle attuali vendite, oltre a proiezioni ragionevoli riguardo ai nuovi mercati, un rapporto del settore prevede che le vendite globali di cannabis potrebbero raggiungere circa $ 15 miliardi quest'anno, con un tasso di crescita costante che potrebbe spingere il mercato a ben $ 40 miliardi in soli cinque anni. Una attenta valutazione normativa in ??Canada e California ha creato ostacoli per l'industria, ma entrambi questi importanti mercati dovrebbero fare grandi passi nei prossimi anni, con la comunità di cannabis del Golden State che continua a svilupparsi in ambito legale e il Great White North che ha autorizzato la vendita di estratti, concentrati e prodotti a base di cannabis e, dal prossimo dicembre, anche prodotti alimentari. Un altro potenziale boom per l'industria globale della cannabis è la continua crescita dell'industria del CBD e l'approvazione dei farmaci a base di cannabis.

La CNN ha in merito riportato:
Per la prima volta, il rapporto annuale "The State of Legal Cannabis Markets" ha valutato l'industria della cannabis come "Total Cannabinoid Market", includendo le vendite di cannabis medica e ricreativa presso i dispensari; prodotti derivati ??dalla canapa ricchi di cannabidiolo non psicoattivo o CBD; e i prodotti farmaceutici basati su CBD approvati dalla US Food & Drug Administration.
L'ondata di prodotti CBD, insieme a quelli del Canada che ha iniziato le vendite legali di cannabis ricreative nel 2018, ha contribuito a sostenere la crescita del settore, secondo un rapporto pubblicato dal gruppo di ricerca di mercato della società di investimenti di cannabis Arcview Group e dalla società di dati BDS Analytics. Questo è stato il primo anno intero in cui sono stati valutati gli effetti di tre importanti sviluppi nel settore della cannabis: l'approvazione della FDA di Epidiolex, vendita di prodotti per uso legale a partire dal Canada, e la Farm Bill 2018 che conferisce ai prodotti di canapa maggiore legittimità.
La settima edizione del rapporto di Arcview include anche una proiezione sulle vendite di questa industria. Le ultime aspettative di Arcview e BDS sono che le vendite di cannabis nei dispensari, nei negozi e nelle farmacie raggiungeranno $ 44,8 miliardi a livello globale entro il 2024.

Ecco alcune tendenze analizzate nello stato dei mercati legali della cannabis:
    • La spesa totale di cannabis legale nei dispensari regolamentati negli Stati Uniti ha superato i $ 9,8 miliardi nel 2018 e si prevede che cresca fino a $ 30 miliardi nel 2024, un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 20%.
    • Il capitale di investimento raccolto dalle compagnie di cannabis è più che quadruplicato a $ 14 miliardi nel 2018, secondo Viridian Capital Advisors.
    • Nonostante un calo del 55% nel 2018 nell'Indice Globale di Cannabis Stock New Cannabis Ventures, i cinque maggiori produttori con licenza canadese hanno chiuso il primo trimestre del 2019 con una capitalizzazione di mercato combinata di $ 48 miliardi.
    • In Canada, dove il mercato ha preso il via lo scorso 17 ottobre 2018, si prevede che la spesa per la cannabis destinata agli adulti aumenterà da $ 113 milioni de 2018 (dati relativi al solo periodo in cui è stata legale) a quasi $ 4,8 miliardi entro il 2024.
    • Un totale di 13 mercati statali degli Usa avrà superato il miliardo di dollari nella spesa annuale totale di cannabis legale entro la fine del 2024 - nel 2018, solo tre erano considerati (California, Colorado e Washington).
    • A livello internazionale, si prevede che più consumatori avranno accesso legale alla cannabis ricreativa. Oltre alla legalizzazione dell'Uruguay e al mercato svizzero per prodotti con meno dell'1% di THC, Lussemburgo, Messico e Nuova Zelanda sono prossimi per entrare a far parte di questo mercato in questo periodo di previsione. Si prevede che la spesa nei mercati internazionali aumenterà con un tasso di crescita annuale del 33% dal 2018 al 2024.

Solo il tempo ce lo farà sapere, ma è certamente possibile che il rapporto di Arcview sia un po’ troppo ottimista per il 2019, visto che una crescita del 36% per l'industria della cannabis rispetto al 2018 sarebbe notevole, ma potrebbe esserlo. L'aumento del mercato a lungo termine è facile da prevedere in un contesto di diffusa legalizzazione della cannabis che aumenta di giorno in giorno. Con più Stati degli Usa e nazioni che mettono fine al proibizionismo, e mercati già esistenti come il Canada che aggiungono ulteriori prodotti, le vendite aumenteranno sicuramente nei prossimi anni. Quando si arriva allo stato attuale dell'industria della cannabis, la domanda non è se crescerà, ma quanto crescerà.

(articolo di Anthony Johnson, pubblicato sulla rivista della ICBC – International Cannabis Business Conference – del 20/06/2019)
Pubblicato in:
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori