testata ADUC
Banche. Qualche buona notizia
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
11 dicembre 2019 8:15
 
 Qualche buona notizia ce la vuoi dare? E' la richiesta che mi hanno fatto gli amici nel corso degli ultimi mesi. Magari un apprezzamento per quello che succede nel nostro Bel Paese, oltretutto si avvicina il Natale, dicono. 
A dire il vero non sono io che propalo notizie non proprio ottimistiche, ma è la realtà che non induce a essere fiduciosi.

Comunque, una buona notizia la possiamo dare: pochi giorni fa l'agenzia di valutazione, Moody's, ha cambiato l'outlook sulle banche italiane da negativo a stabile. L'outlook è la previsione sull'andamento della qualità dei titoli obbligazionari nel medio-lungo termine. Vale a dire che le banche italiane sono più affidabili, perché hanno fatto pulizia nei bilanci di una parte consistente dei crediti deteriorati, cioè quelli (mutui, finanziamenti, prestiti) che i debitori non riescono più a ripagare regolarmente o del tutto.

Insomma, va meglio. E' una buona notizia.
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori