testata ADUC
LA FIAT BRAVA? NON LA CONSIGLIAMO.
Scarica e stampa il PDF
Comunicato 
5 agosto 1996 0:00
 

RISPONDE LA FIAT: PER NOI RISPONDE IL MERCATO Roma, 5 agosto 1996. Va giu' pesante la rivista inglese dei consumatoti Which? nel giudicare la Fiat Brava, che addirittura sintetizza il giudizio in "we dont't recommend it", non la consigliamo.
Which? ha analizzato tre tipi di vetture: la Fiat Brava 1,4 SX, la Nissan Almera 1,4 GX e la Renault M‚gane 1,4e RN.
I test vengono effettuati da un gruppo di esperti che analizzano la capacita' di frenata, la velocita', l'accelerazione, il consumo di carburante e la sicurezza passiva. Inoltre le vetture vengono prestate ad un gruppo di persone che le utilizzano come se fosse la propria auto e compilano un questionario predisposto. Dall'insieme dei test viene fuori il responso finale.
Da noi interpellata, la Fiat risponde che la Brava e' dichiarata vettura dell'anno 1996 e che un settore di mercato, finora assente dal mercato britannico, e' stato coperto con la Fiat Brava e Bravo che in otto mesi ha raggiunto l'1% del mercato inglese.
Prendiamo atto delle analisi e delle risposte -dichiara Primo Mastrantoni, segretario nazionale dell'Aduc- certo e' che l'indagine ha dato risultati non favorevoli alle vetture italiane.


Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori