testata ADUC
Governo. Dalla Cina mascherine fasulle e vaccino inefficace. Che fa il Ministro Speranza?
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
13 aprile 2021 12:51
 
  La notizia è arrivata come una bomba:  metà delle mascherine Fp2 e Fp3, utilizzate in ambito sanitario, non filtrano come dovuto.

La notizia pubblicata dal giornale Il Tempo e riportata da altri, riporta del sequestro, ordinato dalla Procura di Gorizia, di lotti di mascherine utilizzate in varie strutture sanitarie.

Abbiamo cercato la notizia sul sito del Ministero della Salute, con l'indicazione dei lotti sotto sequestro, ma non l'abbiamo trovata.
Eppure, dovrebbe essere una notizia di primo piano, nella quale dovrebbero essere riportati i numeri dei modelli sotto indagine. Invece, troviamo, sul sito ministeriale, nella sezione "Avvisi di sicurezza", notizie  relative a dispositivi per la  defibrillazione e la colonproctologia. 

Sempre dalla Cina pervengono notizie in merito al loro vaccino: ha scarsa efficacia. Eppure, il premier ungherese, Viktor Orban, si era fatto riprendere mentre veniva somministrato da vaccino anti Covid cinese. Questo ci dovrebbe allertare sui vaccini non certificati dalle autorità sanitarie europee.

Chiediamo al ministro della Salute, Roberto Speranza, i motivi di tale assenza informativa. Dovuta a cosa?
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori