testata ADUC
Governo e opposizione. Mes e la tassa Crimi-Salvini-Meloni che vogliono addossare agli italiani. La 'Troika della Tassa'
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
30 giugno 2020 13:51
 
  Gira che ti rigira il fiammifero acceso lo trasferiranno agli italiani.

La domanda che vogliamo fare agli italiani, che chiedono un mutuo o un prestito, è semplice: volete un prestito a tasso zero o uno superiore allo zero?
Posta la domanda, un qualsiasi cittadino sceglierebbe il tasso zero. Ovvio, no?

No, non è così per Crimi (M5S), Salvini e Meloni. 

Sono il trio del fiammifero acceso, migliore della tassa scaricata sul portafoglio degli italiani. 
Il bello, ovvero, il brutto, è che costoro si riempiono la bocca con "prima gli italiani!". 
Sì, certo, a fargli pagare la tassa.

Vediamo, confrontando le scelte per accedere ai prestiti.

a) Il Mes, per 36 miliardi di prestito, a scadenza decennale, ha un tasso dello 0,08%.
b) I titoli di stato per 36 miliardi di "prestito", a scadenza decennale, hanno un tasso dell'1,3%, 

La differenza fa 4,65 miliardi di interessi in più.

Che cosa scelgono Crimi, Salvini e Meloni? I titoli di stato.

Chi paga 4,65 miliardi di interessi in più? Gli italiani.

Ricordiamo, agli smemorati, che Crimi, ovvero, il M5S, Salvini e Meloni erano d'accordo sul Mes. Ora, non più. 

Si è creata una relazione tra chi è al governo (Crimi) e chi all'opposizione, cioè Salvini e Meloni.

Un connubio che possiamo chiamare la "Troika della Tassa".

CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori