testata ADUC
OLI VEGETALI. QUALI?
Scarica e stampa il PDF
Comunicato 
28 agosto 2003 0:00
 

Roma, 28 agosto 2003. Nell'elenco degli ingredienti delle etichette alimentari si trova spesso la dizione "oli vegetali", ma non e' specificato di quali oli si tratta. La legge non lo prevede e questo ci fa capire quanta influenza abbiano i produttori di alimenti sulle direttive comunitarie e sui successivi decreti attuativi nazionali. Non e' un mistero che le lobby alimentari siano influenti e ben attrezzate e, si sa, gli interessi di una parte non coincidono con quelle dell'altra, cioe' dei consumatori. Sarebbe opportuno che il legislatore imponesse un'informazione completa e trasparente, prescrivendo una specifica degli oli vegetali: olio di palma, di cocco, ecc. o miscela dei vari oli. L'indicazione si rende necessaria a tutela della salute dei cittadini perche' questi oli spesso sono grassi saturi che, alla lunga, potrebbero incidere negativamente sul sistema circolatorio. Il nostro consiglio ai consumatori e' quello, come sempre, di leggere le etichette e scartare i prodotti che non specificano il tipo di oli aggiunti. L'arma migliore rimane sempre la scelta, in questo caso il non-acquisto.
Primo Mastrantoni, segretario Aduc
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori