testata ADUC
PREZZI. L'AUMENTO DEL PANE? RESPONSABILI I COMMERCIANTI
Scarica e stampa il PDF
Comunicato 
11 settembre 2007 0:00
 

Roma, 11 Settembre 2007. Per l'aumento dei prezzi il dito e' puntato sui commercianti, dal grossista al dettagliante. Vero e' che il prezzo del grano tenero, con il quale si fa il pane, e' aumentato nell'ultimo anno, altrettanto vero e' che il prezzo del grano e' inferiore a quello di vent'anni fa. Il prezzo del grano nel 1985 costava 0,23 euro al Kg, per scendere a 0,19 nel 1990, a 0,16 nel 1995, a 0,15 nel 2006 e risalire a 0,22 nel 2007. Nel periodo ventennale di diminuzione del prezzo del grano non si e' avuto una analoga diminuzione dei prezzi del pane, anzi questi ultimi sono lievitati in maniera spropositata. Dalla tabellina si evincono gli aumenti del prezzo del pane e la diminuzione dei prezzi del grano rapportati al 1985 (1).

ANDAMENTO DEI PREZZI DEL PANE E DEL GRANO IN ITALIA
Prezzi in euro al Kg
1985 - grano 0,23; pane 0,52
1990 - grano 0,19 (-18%); pane 0,83 (+60%)
1995 - grano 0,16 (-31%); pane 1,03 (+98%)
2006 - grano 0,15 (-35%); pane 2,5 (+380%)
2007 - grano 0,22 (-5%); pane 2,7 (+419%)

Nel 2002 i commercianti ci dissero che l'aumento dei prezzi era determinato dal passaggio all'euro. Abbiamo dimostrato che non era vero. Oggi ci vengono a dire che sono aumentati i costi alla produzione. E quando diminuivano cosa facevano? Aumentavano i prezzi! Certo e' che questo mondo del commercio ha una bella faccia tosta.
Primo Mastrantoni, segretario Aduc

(1) Elaborazione Aduc su fonte Coldiretti
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori