testata ADUC
Risparmio tradito da Poste Italiane: oggi 6 febbraio l'Aduc ne parla a Radio24 alle 12
Scarica e stampa il PDF
Comunicato 
6 febbraio 2009 0:00
 
Oggi, venerdi' 6 febbraio, la trasmissione Salvadanaio di Radio 24, in onda dalle ore 12, si occupera' delle polizze vita 'Programma dinamico', una serie di strumenti derivati confezionati e venduti da Poste Italiane nel 2002 prevalentemente ad anziani, rivelatisi un pessimo investimento. Il valore attuale dell'investimento e' in alcuni casi molto meno della meta' del capitale investito, considerando il nome dato alle polizze (Tripla A Valore reale, ecc.), e' una vera e propria beffa.
L'Aduc gia' nel 2003 (1) aveva messo in guardia dalla pericolosita' degli strumenti derivati per i piccoli risparmiatori, informandone il ministero dell'Economia -azionista di controllo di Poste italiane- ora come allora con a capo Giulio Tremonti.
Nel tentativo di salvare la faccia, Poste Italiane ha proposto una modifica dei contratti alle migliaia di risparmiatori (eta' media 60 anni) che prevede il rimborso nel 2015 del capitale investito nel 2002. Al ministro l'Aduc ha chiesto un intervento migliorativo a favore dei tanti sottoscrittori ingannati (2).
Questi ed altri aspetti della vicenda saranno affrontati dalla giornalista Debora Rosciani nel corso della trasmissione Salvadanaio, che vedra' tra gli ospiti Alessandro Pedone, responsabile Aduc per la tutela del risparmio.
 
(1) Risparmio tradito. Quando e’ lo Stato ad approfittare dei pensionati ...
clicca qui
 
(2) "Pacchi postali": le Poste bruciano 400 milioni di risparmi di 70 mila investitori. Tremonti non dice niente?
clicca qui
 
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori