testata ADUC
Roma Capitale. Ostia e il Muro
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
15 novembre 2017 12:15
 
 Il Muro di Ostia: il muro del lungomare che separa i cittadini dal mare. Costruito per tutelare gli interessi dei proprietari degli stabilimenti balneari che, di fatto, ne hanno fatto una enclave, separata dal Municipio X (Ostia) e della stessa Capitale. Il resto, quello che apprendiamo dalle cronache di questi giorni, fa parte del contesto degradato del quale il Muro ne è l'emblema. 
Chi frequenta le coste di altre Regioni può tranquillamente passeggiare sul lungomare, godendo appieno della vista marina, senza ostacoli. Ad Ostia, no, non è consentito. Il Muro ostacola la vista, impedisce la visione, costringe il cittadino a immaginare ciò che è di tutti. Come poteva questa frazione litoranea (232 mila abitanti!) di Roma Capitale essere diversa da quello scempio paesaggistico?
Vedremo nei prossimi mesi se i nuovi amministratori sapranno amministrare diversamente o scivoleranno verso l'accondiscendenza al simbolo del degrado: il Muro.
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori