testata ADUC
Utenze non attivabili per codice fiscale bloccato. Le balle dei gestori e la realtà
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Redazione
16 novembre 2019 14:04
 
 Oggi riportiamo il caso di un utente del gestore Vodafone, ma, anche oltre le telecomunicazioni, il ritornello stonato è sempre lo stesso: “ci spiace, ma il suo codice fiscale è bloccato”. Frase ad effetto che, chiamando il gioco il sempre temuto Fisco, dovrebbe creare maggiore apprensione e preoccupazione nell’utente: “urka, se il fisco mi blocca tutte le mie possibili e immaginabili transazioni (ndr: senza il codice fiscale fra un po’ non si va neanche a fare la pipì in un bagno pubblico), sono fregato, è bene che mi preoccupo, e mi dò da fare per sbloccarlo”. Noi lo chiamiamo “terrorismo dell’informazione”, mentre giuridicamente può essere chiamata “pratica commerciale scorretta” e diversi aggettivi che accanto alla parola “falso” sono parte del codice penale e civile.
Non esistendo delle liste di “cattivi pagatori” come avviene per la concessione del credito, la fantasia da azzeccagarbugli di quasi tutti i gestori delle nostre utente domestiche, si è dedicata a questo falso… qualificando di conseguenza la affidabilità del loro servizio.

Nel caso che riportiamo con questa lettera che abbiamo pubblicato sulla rubrica Cara Aduc del nostro web, dove gli internauti ci scrivono per avere consulenza e informazione, è possibile che si tratti un errore del gestore, ma gli elenchi clandestini che i vari gestori si scambiano tra di loro con i nominativi di chi ha avuto problemi di pagamenti, sono realtà.

Eco il testo della lettera e la nostra risposta
----------------------------------

Buonasera, Vodafone per la sottoscrizione di un abbonamento Vodafone station per casa sostiene di non poter stipulare il contratto per "codice fiscale bloccato". Non sono mai stato cliente Vodafone; fedina penale pulita; situazione economica "rosea".
Cosa fare?
Grazie.


La risposta di Aduc
------------------------

codice fiscale bloccato ... impossibile, ché non sono loro a poter fare cose del genere! Inoltre il codice fiscale non può essere mai bloccato. Usano questa terminologia in maniera "terroristica" per incutere timore nei loro presunti debitori. Quindi se lei, come ci dice, non ha mai avuto un contratto con loro, o è un errore oppure il suo nominativo è entrato in qualche banca dati per qualche suo presunto debito nei confronti di altri fornitori.
Per cui, o li diffida per darle il servizio che desidera o si rivolge altrove. Qui, per un'eventuale diffida.
 
Pubblicato in:
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori