testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Droga. Arrestato poliziotto che prendeva mille euro al mese da banda criminale
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
11 luglio 2018 15:26
 
 Il poliziotto arrestato nell' operazione della Procura di Milano chiamata 'Red carpets' che ha portato all'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare per 23 persone, e' un sovrintendente che per oltre 15 anni e' stato in servizio al commissariato Comasina, dal quale e' stato trasferito nel 2014 e che attualmente si trovava al Reparto Mobile di Milano. Le indagini hanno svelato che da tempo forniva aiuto al gruppo criminale che aveva a capo i trafficanti LR e LS (creatori e gestori della importante piazza di spaccio di Comasina e Bruzzano), dando informazioni sui turni dei poliziotti, indicazioni sulle auto civetta in servizio, agevolando le pratiche di rilascio di documenti e partecipando (come accertato) a una spedizione punitiva contro l'amante della fidanzata di un membro della banda. L'organizzazione pagava il poliziotto con mille euro al mese, a cui si aggiungevano benefit come cene, weekend al mare, serate in discoteca e la cessione di cocaina che rivendeva a un cliente abituale. Il poliziotto e' stato arrestato, ci sono altri tre colleghi del commissariato (un agente e due ispettori) denunciati e gia' trasferiti un anno fa.
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori