testata ADUC
 MONDO - MONDO - Guerra alla droga. Arrestato ad Amsterdam presunto capo del più grande cartello del mondo
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
24 gennaio 2021 19:14
 
 La polizia olandese ha arrestato all'aeroporto Schiphol di Amsterdam Tse Chi Lop, presunto leader di uno dei più grandi cartelli di narcotrafficanti asiatici del mondo. Su di lui un mandato d’arresto delle autorità australiane, accusandolo di traffici di metanfetamine ed eroina su larga scala.
Secondo la Polizia olandese, l'arresto di Chi Lop, 57 anni di nazionalità canadese nella lista 2019 dei più ricercati dall’Interpol, è avvenuto venerdì scorso senza incidenti.
Tse Chi Lop, che si stava recando in Canada in aereo, con scalo ad Amsterdam, è considerato uno dei trafficanti di droga più ricchi del mondo, capo della banda di Sam Gor o "The Company", che controlla gran parte del traffico di droga nell’Asia orientale.
Secondo la polizia australiana, questo cittadino canadese di origine cinese - la cui fama è paragonata a quella del narcotrafficante messicano El Chapo o al colombiano Pablo Escobar - è responsabile del 70% di tutte le droghe che entrano nel Paese, e si crede che abbia legami con bande motociclistiche australiane come "The Comancheros" e "Hells Angels".

UNO DEI CARTELLI PIÙ GRANDI DEL MONDO
Sam Gor è considerato uno dei più grandi cartelli della droga al mondo. Un impero che si estende in tutta l'Asia, e si stima che abbia fruttato 18.000 milioni di dollari nel 2018 da vendite di eroina e droghe sintetiche, moltiplicando per quattro le sue vendite negli ultimi cinque anni, secondo le Nazioni Unite, con un fatturato di oltre 22.000 milioni di dollari lo scorso anno.
Chi Lop dovrà prima essere giudicato da un tribunale olandese la prossima settimana, prima che sia estradato in Australia. Non è chiaro se abbia già un avvocato, sebbene la polizia abbia confermato la sua identità.
(da agenzia EFE)
 
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori