testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Pandemia e rimborsi voli con voucher. Ulteriore intervento della Commissione Ue
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
23 giugno 2020 16:28
 
Tutte le compagnie aeree "devono seguire la legislazione vigente in materia di difesa dei diritti dei passeggeri. Quando i diritti dei passeggeri non vengono rispettati, allora ovviamente gli Stati membri devono intervenire e la Commissione segua la questione molto da vicino". Così il portavoce della Commissione Europea per i Trasporti Stefan de Keersmaecker risponde, durante il briefing video con la stampa a Bruxelles, in merito alle pratiche attuate da diverse compagnie aeree in crisi di liquidità, che vendono biglietti per poi cancellare i voli, offrendo voucher ai passeggeri che hanno pagato. "Non posso pronunciarmi - continua il portavoce - sul caso specifico di Alitalia che offre biglietti dall'aeroporto di Linate (dal primo agosto, come scrive oggi Il Giornale; l'aeroporto milanese è chiuso e potrebbe rimanere chiuso ancora per mesi, ndr): posso solo dire che la legislazione nel campo dell'aviazione deve essere rispettata". Gli Stati membri, prosegue de Keersmaecker, "hanno autorità e organi competenti per applicare la legislazione: qualche tempo fa la Commissione Europea, che prende molto sul serio la tutela dei diritti dei passeggeri, ha mandato lettere agli Stati membri" su questa materia. L'esecutivo Ue, aggiunge il portavoce, "certamente segue e monitora da vicino come viene attuata la legislazione. Se riterremo che ci sia una chiaro mancato rispetto delle regole, la Commissione adotterà le misure necessarie per raddrizzare la situazione". "Abbiamo ricevuto input da parte degli Stati membri su come loro vedono la questione del rispetto e dell'attuazione delle leggi Ue. Stiamo valutando. Quando riterremo che debbano essere fatti passi, li faremo, ma per il momento non possiamo dire altro su questa questione", conclude de Keersmaecker.         
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori